Un po’ di libri

13 dicembre 2007

In questi giorni sono stato colpito dalla shopping-mania 😛

Questo è l’ordine di martedì mattina su IBS, tutti libri che programmavo da tempo di leggere ma, per un motivo o per l’altro, non ho mai letto:

  • Antologia di Spoon River – Edgar Lee Masters
  • Generazione X – Douglas Coupland
  • Sulla strada –  Jack Kerouac
  • Vita da lettore – Nick Hornby
  • Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta – Robert Pirsig

È la prima volta che acquisto libri da IBS, spero solo che arrivino in tempi rapidi (carina l’idea del kit per i pacchi regalo) 🙂

Per completare l’opera ieri mattina stavo facendo un giro per acquisto regali al centro commerciale le Porte Franche, quando nel negozio Feltrinelli l’occhio mi è caduto su un paio di libri della Apogeo:

  • Sviluppare applicazioni web 2.0 – Christophe Porteneuve (scheda). Saranno almeno 4-5 anni che non compro un testo tecnico in italiano, ma da una rapida occhiata l’indice mi è sembrato interessante e il libro ben realizzato
  • Manuale di redazione – Mariuccia Teroni (scheda). Per capirci… ci sono la bellezza di 2 pagine sulla d eufonica! 😛

Al momento ho nascosto la carta di credito e cerco di evitare il sito di Amazon, ma sento che potrei cedere a breve (il lato oscuro della forza potente è)  😛

Tag Technorati: ,

17 commenti/trackback a “Un po’ di libri”

  1. xlthlx scrive:

    ma no, pseudoyoda no.

  2. flod scrive:

    Giovane padawan, sto guardando tutta la serie su Italia1… 😛

  3. titto scrive:

    Ho letto “Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta” un pò di anni fa e mi era piaciuto. E’ un gran mattone, sia per la lunghezza e a volte per il contenuto, ma se hai la giusta predisposizione è un gran libro.
    Adesso sto leggendo “On The Road”, ma sono solo all’inizio, poi ti dirò come va 🙂

  4. stenet scrive:

    I soldi spesi per dei libri sono sempre bene spesi!
    Tra quelli che hai comprato ho letto solo Sulla strada,molto bello!

  5. Simone Carletti scrive:

    Sto aspettando con impazienza un ordine di 280$ su Amazon… in Libri!
    Per fortuna che il cambio €/$ è favorevole! 😐

  6. Tambu scrive:

    concordo con titto: “lo zen” a tratti è spessissimo, ma ne vale la pena!!

  7. diegor scrive:

    Ho comprato spesso su IBS. Sono precisi e veloci! Vai tranquillo! 🙂

  8. franto scrive:

    Per IBS non ti preoccupare ho fatto diversi acquisti e non ho mai avuto problemi!!

  9. franto scrive:

    … ma anche te.. dovevi aspettare proprio lo sciopero selvaggio dei camionisti per fare la prima esperienza con IBS????!! 😀

  10. flod scrive:

    @franto

    Lascia stare, sono sommerso di e-mail dei fornitori che avvisano dei problemi di consegna 🙁

  11. NeoArgo scrive:

    sulla strada è un capolavoro, devi superare le prime pagine per renderti conto della bellezza di questo romanzo 😛

  12. Uncino scrive:

    Applaudo alla scelta del capolavoro di Masters, da sempre uno dei miei preferiti.
    Mi permetto poi di suggerirti, qualora tu non lo conoscessi già, di ascoltare in seguito il disco Non al denaro non all’amore nè al cielo, un bellissimo disco di Fabrizio De Andrè realizzato nel 1971, i cui brani erano in pratica una traposizione in musica di Spoon River (personalmente amo la canzone dedicata a Francis Turner, il malato di cuore della raccolta)

  13. deckard scrive:

    Come già ti dissi, la mia esperienza con IBS è positiva.
    Sul sito puoi pure vedere lo stato dell’ordine monitorando così l’arrivo dei vari articoli per sapere se e quando sono stati “approntati” e quando provvederanno alla consegna.
    Buona la scelta dei libri… 😉

  14. Sokak scrive:

    Caro Sommo, potei invece consigliarti un libro veramente utile e divertente? (e l’omologo per Sir Deckard ;))

    Interessante sembra il libro sulle applicazioni web 2.0… Quando l’hai letto e digerito, sarebbe carino se ci dessi un’idea riguardo alla validità! (sembra interessante quanto alla parte sull’interoperabilità).

    Beati voi che riuscite a trovare il tempo per leggere… Quasi quasi torno single! 🙁

  15. silviakittys scrive:

    Li ho letti tutti,tranne l’ultimo che purtroppo non mi è piaciuto,gli altri li ho trovati molti belli.
    Buona lettura!
    P.S. Se più avanti avrai voglia di leggere altri libri ti consiglio “L’elenco telefonico di Atlantide” di Tullio Avoledo. L’ho trovato favoloso 🙂

  16. flod scrive:

    In questo momento i libri risultano “in partenza” (ma non ancora spediti) 🙁

    Ordine inserito il giorno 11 dicembre, oggi è il 21 dicembre: tutti i libri avevano un’attesa di “3 giorni lavorativi”, solo uno aveva “3-5 giorni lavorativi”, per fare in modo di ricevere (forse) i libri entro la prossima settimana ho dovuto cancellare quel libro in ritardo.

    Sarà una mia impressione ma siamo molto lontani dai 3 giorni lavorativi e dagli standard di Amazon 😕

    Per concludere in mezzo a quei libri c’era parte di un regalo di Natale che probabilmente arriverà per la Befana (sperando che lei non si offenda per la coincidenza)

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » IBS, cliente insoddisfatto
    [...] ordine inserito sul sito di IBS la mattina dell’11 dicembre 2007; [...]

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.