Perché un blog?

26 marzo 2007

Sono passati quasi due anni e mezzo ed oltre 530 post dal mio rutilante ingresso nel mondo dei blog: ultimamente si fa un gran parlare di blogstar e cazzabubbole simili, io ho deciso di approfittare di questo pseudoanniversario per chiedermi…

Perché scrivo in questo blog?

  • per dimostrare alle professoresse di italiano del liceo che non sono poi tutta ‘sta chiavica nello scrivere (italiano scritto era la materia in cui andavo peggio, i temi erano la mia condanna)
  • per avere un blocco di appunti online: ho perso il conto delle volte in cui ho usato questo blog per recuperare un link oppure una soluzione che mi ero “appuntato” in un post
  • per dimostrare ad una piccola parte di Internet che non sono solo il feroce ranger™ flod: ho anche io i miei rari e occasionali momenti di simpatia
  • per ricordare a me stesso cosa pensavo qualche mese prima (anche se raramente cambio idea) e cosa stavo facendo
  • per scrivere cose che non potrei scrivere altrove (vedi categoria utonto)
  • per avere una piccola valvola di sfogo al di fuori della vita di tutti i giorni (già mi sfogo troppo con le persone che mi stanno attorno…)
  • per poter discutere di interessi comuni con altre persone attraverso i commenti e magari conoscerle nella vita reale (vedi MarCamp e con buona probabilità una toccata e fuga allo ZenaCamp di fine aprile)
  • per diffondere la mia sfrenata passione per le parentesi in mezzo ad una frase (non l’avevate notato?)

Non scrivo in questo blog per:

  • diventare famoso (in quel caso sarei partito con un bel nomecognome.it come URL, altro che pseudotecnico.org, e poi giù di donne ignude e passerame assortito)
  • diventare ricco (in effetti sto progettando di comprare una villetta a Cortina con gli introiti di Google Adsense)
  • trovare opportunità di lavoro (un lavoro ce l’ho e sono già costretto a rifiutare alcuni clienti per cronica mancanza di tempo)
  • conoscere donne (ma se ci fosse qualche donna disinibita donzella interessata all’ascolto sono disposto a depennare questo punto…)

E voi, vi siete mai chiesti perché scrivete nel vostro blog?

La domanda di riserva è: perché non ho un blog? “Cazzi miei” non è contemplata tra le possibili risposte 😛


40 commenti/trackback a “Perché un blog?”

  1. Matteo scrive:

    …perchè scrivo???

    Boh, più che altro per sfogo, per non lasciar troppi pensieri in testa. Il blog fa da diario, il web è una passione, quindi…

    Su un quaderno non lo farei mai!!!

    Se mi vengono in mente altri motivi, li aggiungerò!!

    Ciao,

    Matteo

  2. Daniele Salamina scrive:

    Ma come ? Pseudo Tecnico non è il tuo Nome Cognome ? 😉

  3. Suedehead scrive:

    Che tte devo di’…?

    – Perché mi sarebbe sempre piaciuto scrivere di musica ma anche io andavo ‘na chiavica in italiano al liceo.
    – Perché amo la musica degli anni ’80 e mi faceva piacere condividere questa mia passione.
    – Per fissare alcuni ricordi e alcune idee, che mi fa piacere conservare.
    – Varie ed eventuali 😉

  4. xlthlx scrive:

    perche’ mi diverto 😉
    vale?

  5. flod scrive:

    perche’ mi diverto 😉
    vale?

    Assolutamente sì 😉

  6. Gioxx scrive:

    Lo avevo scritto grosso modo nel post delle “5 cose che non sapete…” ma, volendo, è recuperabile in breve dalla mia pagina di about! 😀

    *e pensa che io odiavo sto mezzo di comunicazione*

  7. Philip J. Fry scrive:

    Tengo un bLOg per condividere con altre persone pareri e conoscenze varie (scarse a dir la verità…) e per sfogarmi quando non so a chi raccontare le cose. 😉

  8. thisend scrive:

    Tengo un blog perchè mi piace poter conoscere altra gente e scambiarci conoscenze, e poi mi piace avere una vetrina sul grande universo che è il web!

  9. Sbronzo di Riace scrive:

    Perchè fa figo avere un blog nell’era del WEB 2 🙂

    Mica vogliamo dimenticare questa importante motivazione?

    E poi chi siamo noi per arrogarci il diritto di privare il mondo della nostra infinita saggezza? 🙂 🙂

    Sarebbe ingiusto non vi pare?

    Come dite queste motivazioni fanno cag… beh cosa pretendete da un blogger neofita?
    ——–

    http://altagradazione.blogspot.com/

  10. iacchi scrive:

    La domanda di riserva è: perché non ho un blog? “Cazzi miei” non è contemplata tra le possibili risposte

    La risposta esatta è… “perchél’avrò presto”! Per ora mi sono inchiodato sul nome, poi preparati che ti scasso per l’hosting e il dominio 😛

  11. miki64 scrive:

    per dimostrare ad una piccola parte di Internet che non sono solo il feroce ranger™ flod: ho anche io i miei rari e occasionali momenti di simpatia

    Non è vero che sei feroce.
    Sei molto simpatico e molto gentile (vedere “Fatto 30 facciamo 31”…)
    Un po’ rude (a volte) ma sempre per un giusto motivo!

    Non continuo sennò mi sembra di essermi “sokakato”… (bel termine., eh?)

  12. flod scrive:

    Non continuo sennò mi sembra di essermi “sokakato”… (bel termine., eh?)

    Dalle parti di Iacopo è rischioso come termine, se togli un “ka” diventa rischioso in Sicilia…

  13. miki64 scrive:

    eh eeh heh…. pieno di doppi sensi sugno!

  14. flod scrive:

    Puoi usare “sokakizzato”…

  15. miki64 scrive:

    Perché un blog?

    – Perché hai tempo da perdere (beato te);
    – perché se i una masochista e sapevi che qui ti avrei dato filo da torcere (tanto QUI non puoi bannarmi);
    – per diffondere la mia sfrenata passione per le parentesi in mezzo ad una frase (non l’avevate notato?);
    – perché volevi provare a te stesso che sai costruire un bel blog anche se magari non sai costruire un puzzle con 6 tessere…
    – devo continuare?

    Grazie di tutto quello che fai per noi, PT! 😉

  16. flod scrive:

    tanto QUI non puoi bannarmi

    a) non esserne così sicuro
    b) ok, ti banno dall’altra parte… meglio? 😛

    anche se magari non sai costruire un puzzle con 6 tessere

    Nella casa vecchia dovrei avere ancora un puzzle di 12000 pezzi (sono quasi 3 metri di larghezza per oltre 1 metro di altezza, non ho mai trovato la parete per attaccarlo) 😉

  17. neon scrive:

    Io ho aperto un blog perchè ogni volta che inizio a fare un discorso sui vantaggi che l’uomo potrebbe trarre dall’avere il pollice opponibile anche nei piedi (come alcune specie di primati) la gente tende a non ascoltarmi.

    Quando non scrivo scemenze lo faccio per prendere appunti e ricevere consigli attraverso i commenti. 😉

  18. greenkey scrive:

    io non l’ho aperto con un particolare motivo… socializzazione?

    forse in fondo voglio diventare famoso… 😉

    ho scoperto ora la tua categoria “utonto”… davvero grandiosa!! 😀

  19. senzastile scrive:

    Perchè mi diverto e per cazzeggiare anche online, oltre che nella vita reale! 😉

  20. miki64 scrive:

    Perché non mi apro un blog:

    – non ne sono capace;
    – non ne ho il tempo;
    – non ne ho la voglia;
    – perché mi bastano le cose assurde che risiedono nella mia testa bacata; non le vorrei fare risiedere pure su Internet;
    – perché mi bastano quelli che hanno aperto i miei Amici di Mozilla Italia (‘..tacci loro quanto scrivono! Mi fanno perdere un sacco di tempo! 😛 );
    – perché tanto non mi leggerebbe nessuno… sono appassionato di troppe cose assurde;
    – perché in realtà un blog io ce l’ho. E’ questo, solo che l’ho concesso allo PseudoTecnico e lui me lo manda avanti… io mi limito a commentare! 😛

  21. miki64 scrive:

    PT, sii magnanimo e correggimi l’orrendo italiano frettoloso del commento precedente…

  22. flod scrive:

    E poi cosa? Un caffé? 😛

  23. deckard scrive:

    Stavo già pensando alla pubblicità di #marca_estera_di_noto_amaro# per poter dire “Non bevo #liquore#; perché? Non so perché… sono solo fatti miei!!!”
    Che peccato che tu l’abbia già cassata!!!
    Poche sessioni libere di cervello da poter dedicare costantemente al blog.
    Mancanza di idee al momento.
    Mancanza di coraggio o paura di non essere bene-accetto come autore di blog dalla blogosfera.
    Altri motivi non mi vengono in mente ma potrebbero esserci…

  24. Sokak scrive:

    Perché non ho un blog?

    Beh… Perché non avevo idea di cosa fosse e come si gestisse esattamente…

    Però, sembra che in un blog si parli, e si parli, e si parli ancora…

    La faccenda inizia a piacermi! (^_^)

    (,,#゚Д゚)MIKIIIII!

    Cosa diamine vorrebbe dire “Sokakato”?

    Mi prendete sempre in giro girello!

    Pure tu, Sommo… ヾ(-_-;)

    (Miki, me ne ricorderò *molto bene* la prossima volta che mi chiederai aiuto in pm… ヽ(`0´)ノ )

  25. miki64 scrive:

    Perché non mi apro un blog:

    – non potrei trattenermi da scrivere come la penso su certi personaggi e poi non potrei più ricevere il loro aiuto in PM….

  26. Underpass scrive:

    @ Sokak: se mai dovessi aprirti un blog, accertati che il tuo provider di hosting abbia abbastanza spazio disponibile: prevedo dei post MOOOOOLTO lunghi… 😛

  27. miki64 scrive:

    Bella questa, Underpass: è la migliore del mese!

  28. Sokak scrive:

    Mi sento profondamente offeso! ( ̄へ ̄)

    Potrei divertirmi *eccessivamente* con una foto della tua faccia e il filtro liquify di photoshop dopo la fiera, sai? ( ̄~ ̄;)

    Underpass, anche tu! (  ゚,_ゝ゚)

  29. Sokak scrive:

    Appunto: la precedente minaccia era rivolta @ miki! O_o

  30. miki64 scrive:

    Acchio… Tutto il Forum di MI sta trasferendosi in questo commento?

  31. miki64 scrive:

    Ecco i primi argomenti del mio blog (lo inauguro alle ore 23.59 di oggi):

    – Abel S**th, un pazzo ne fa cento
    – Ma la pubblicità parla italiano?
    – La nostra rovina: i micro-finanziamenti con rate piccole piccole ogni mese
    – Siamo telecomandanti o siamo telecomandati?
    – Leggereleavvertenzeelemodalitàduso… è uno scioglilingua o cosa?
    – Politica di cacc..ia (politici da cacciare)
    – Dietro le quinte e le seste di Extenzelig

    Chi è interessato al link del mio blog me lo chieda in questo argomento del Pseudotecnico (che spero sarà il primo a firmare il guestbook del mio blog!).

  32. neon scrive:

    Un guestbook? Mi sento negli anni ’90 🙂

  33. flod scrive:

    LoL 😀

  34. Sokak scrive:

    Hehe! Adesso manca veramente solo più miki…

    Anche io ormai ho un blog! :mrgreen:

  35. miki64 scrive:

    Sokak, i caratteri grigi su fondo bianco si leggono male… voglio i caratteri belli neri! 🙁

  36. flod scrive:

    Miki, mi spieghi perché vieni a lamentarti del blog di un’altra persona nei commenti del mio blog? 🙄

  37. miki64 scrive:

    Perché il tuo è un blog attivo, vivo, interessante, dinamico, coinvolgente, poliedrico!

    Pensa se vivacchiassi con due-tre lettori….

  38. flod scrive:

    Paraculo… 😛

  39. tato scrive:

    perchè un blog?per scrivere per esempio la mia storia,che una città civile come Bologna la”mia” città ha fatto di tutto per cancellarla!

Trackback e pingback

  1. » Commencement iacchiblog
    [...] la domanda sorge spontanea: perché un blog? Fortunatamente per la risposta ci ha già pensato lo PseudoTecnico e penso…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.