Microfoni

19 agosto 2005

Ieri mattina sono andato a fare un giro da Musical Box, splendido negozio di strumenti musicali in quel di Verona; l’obbiettivo era quello di acquistare un microfono per le mie registrazioni casalinghe con GarageBand. Se fate i bravi (o i cattivi, dipende dai punti di vista), prima o poi metterò online qualche prova 😉

Finché si registra un’acustica oppure un suono pulito in diretta nel firewire 410 M-Audio, tutto bene; quando si comincia a registrare una distorsione il suono sembra uscire dalla cornetta di un telefono anni ’70. La scelta è caduta sullo Shure SM57, microfono estremamente diffuso ed apprezzato ma dal costo contenuto (85 €); per l’occasione, ho scoperto anche l’esistenza di “paperine” ed “aste nane” come supporto per il microfono 😉

Già che c’ero ho acquistato anche un microfono della Behringer (XM8500A) per l’ambiente, al folle prezzo di 24 euro! Ancora non riesco a capire come riescano a mantenere prezzi simili… Ho visto un mixer 8 canali a 74 euro…

Giusto per i fanatici, ecco il setup casalingo a partire dalla chitarra:

  • wah-wah Morley Bad Horsie
  • preamplificatore Rocktron Piranha (due valvole), comandato da una pedaliera MidiBuddy MP128P
  • t.c.electronic G-major nel send-return del preamplificatore
  • BBE 482 sonic maximizer in cascata
  • finale a transistor marshall valvestate 8080 (80W+80W)
  • cassa Marshall 1922 (due coni 12”)
  • cassa Marshall 1936 (due coni 12”), con rotelle aggiunte artigianalmente

Un commento/trackback a “Microfoni”

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Blog Archive » Buon 2007 con quiz musicale
    [...] ringraziano 1 Pixel Out per l’utilissimo plugin Audio Player, GuitarBT per la base e un fottìo di arnesi per…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.