[OT] Disma Music Show

25 aprile 2005

Nella giornata di sabato ho visitato la fiera degli strumenti musicali Disma e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso.

La prima impressione è stata ottima: il centro fiera di Rimini è decisamente accogliente, molto più moderno di quello attuale di Milano (mi dicono che quello nuovo è un’altra storia) e nemmeno paragonabile a quelli di Brescia.

Purtroppo mancavano molte marche(Gibson e Marshall su tutti) e distributori (BackLine, Echo); molto curato lo stand Mogar ma poco interattivo a differenza degli stand Yamaha, Roland e Casale Bauer, dove era possibile provare gli strumenti.

Peccato anche per quella infornata di bambini sfigati, che non sapevano nemmeno da che parte prendere in mano una chitarra ma rimanevano per ore davanti ad una pedaliera.

Molto coraggioso lo stand Yamaha: ti permettevano di provare strumenti del valore di oltre 3000 euro.

La cosa più bella è stata passeggiare in mezzo a gente che normalmente vedi solo sulle riviste: Solieri, Cifarelli, Radius, Cesareo e Faso di Elio e le Storie Tese, i ragazzi di Accordo.it.

Una menzione particolare allo stand Manne: per prima cosa ti trovi di fronte ad uno degli endorser del marchio che ti spiega le chitarre e te le fa provare. Ad un certo punto stavo provando quella che sarà sicuramente la mia prossima chitarra, quando si è avvicinato il sig. “Manne” in persona (in realtà si chiama Andrea Ballarin) per chiedermi come mi trovavo con la chitarra.

In definitiva me ne sono andato ma il mio cuore è rimasto accanto ad una Manne Taos Flame top; sto già cercando di vendere due delle mie chitarre per farle spazio.


Un commento/trackback a “[OT] Disma Music Show”

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Manne OSR
    [...] da trovare e provare, per puro caso sono finito sul sito di Manne Guitars (delle elettriche avevo parlato in…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.