Mac Os X Tiger

2 maggio 2005

Oggi il corriere mi ha consegnato gli ultimi acquisti: casse Altec Lansing, scheda di acquisizione audio m-audio firewire e soprattutto Mac Os X Tiger.

Per l’occasione ho portato il PowerBook in ufficio e, tra una telefonata e l’altra, ne ho approfittato per fare l’installazione: dopo aver letto sul forum di Tevac dei problemi incontrati da alcuni utenti con l’aggiornamento da Panther, ho preferito fare un backup e procedere con un’installazione pulita inizializzando il disco.
Devo ammettere che anche in questa occasione il sistema Apple si è dimostrato decisamente intuitivo: durante tutta l’installazione all’utente vengono chieste pochissime cose, praticamente solo il tipo dell’installazione.

Nei prossimi giorni, tempo permettendo, farò una recensione critica della Eos 350D, magari con qualche foto.


Un commento/trackback a “Mac Os X Tiger”

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog - Microfoni
    [...] Finché si registra un’acustica oppure un suono pulito in diretta nel firewire 410 M-Audio, tutto bene; quando si comincia…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.