Ironia della sorte in questi giorni stavo valutando la sostituzione del vecchio MacBook Pro da 15″: troppo ingombrante per l’uso che ne faccio, perfino troppo potente considerato che i lavori pesanti li faccio sull’iMac da 27″. Ero indeciso tra il MacBook Pro 13″ o un MacBook Air, dopo il WWDC direi che il MacBook Pro 13″ è diventato una macchina senza senso (costosa rispetto al resto della gamma, risoluzione 1280×800 px).

Per chi fosse interessato ecco i prezzi prima e dopo il WWDC.

Prezzi 9 giugno 2012

MacBook Pro 13″
i5 base € 1.149,00 (HD SSD: +€ 200 128GB, +€ 600 256GB, +€ 1.200 512GB)
i7 base € 1.449,00 (HD SSD: +€ 100 128GB, +€ 500 256GB, +€ 1.100 512GB)

MacBook Pro 15″
i7 quad-core 2,2GHz € 1.749,00 (HD SSD: +€ 200 128GB, +€ 600 256GB, +€ 1.200 512GB)
i7 quad-core 2,4GHz € 2.149,00 (HD SSD: +€ 100 128GB, +€ 500 256GB, +€ 1.100 512GB)
+€ 150 schermo alta risoluzione antiriflesso

MacBook Air
11″ 64GB i5 1.6Ghz 2GB € 957
11″ 128GB i5 1.6Ghz 4GB € 1.159
13″ 128GB i5 1.7Ghz 4GB € 1.260
13″ 256GB i5 1.7Ghz 4GB € 1.512

Prezzi 11 giugno 2012

MacBook Pro 13″
i5 base € 1.279,00 (HD SSD: +€ 200 128GB, +€ 500 256GB, +€ 1.000 512GB)
i7 base € 1.579,00 (HD SSD: +€ 100 128GB, +€ 400 256GB, +€ 900 512GB)

MacBook Pro 15″
i7 quad-core 2,3GHz € 1.899,00 (HD SSD: +€ 200 128GB, +€ 500 256GB, +€ 1.000 512GB)
i7 quad-core 2,6GHz € 2.299,00 (HD SSD: +€ 100 128GB, +€ 400 256GB, +€ 900 512GB)
+€ 100 schermo alta risoluzione antiriflesso

MacBook Air
11″ 64GB i5 1.7Ghz 2GB € 1.079
11″ 128GB i5 1.7Ghz 4GB € 1.179
13″ 128GB i5 1.8Ghz 4GB € 1.279
13″ 256GB i5 1.8Ghz 4GB € 1.579

In sostanza:

  • aumento sostanziale del prezzo base, fatta eccezione per 3/4 dei MacBook Air;
  • leggera riduzione di prezzo delle opzioni relative ai dischi SSD;
  • riduzione di prezzo per l’opzione schermo ad alta risoluzione sui MacBook Pro 15″ (alta risoluzione per 1680×1050 fa un po’ sorridere se confrontato con il display retina…).

L’unico modello ad uscire “vincente” da questo aggiornamento è il MacBook Air:

  • il prezzo, ad eccezione del modello base da 11″, è aumentato sensibilmente meno del resto della gamma;
  • è disponibile un adattatore thunderbolt->ethernet (a quando firewire??);
  • è possibile aumentare la RAM da 4 a 8 GB ad un prezzo ragionevole (99 €), così come per gli altri modelli (finalmente!).

Direi che se nuovo MacBook dovrà essere, quasi sicuramente sarà un Air.


13 commenti/trackback a “Prezzi MacBook pre e post WWDC 2012”

  1. Marco scrive:

    Il vecchio lo vendi, per caso? Forse conosco chi potrebbe essere interessato.
    Ciao

  2. flod scrive:

    È in vendita su MacUsato (tieni però conto che è il modello appena prima degli unibody).

  3. Marco scrive:

    Grazie, fulmine! Il sito non lo conoscevo. Ciao!

  4. tambu scrive:

    Anche io aspettavo. Ma perché 70 euro sono un aumento insostenibile?

  5. flod scrive:

    Tambu, mi sono perso (complice il fatto che sono da telefono). Di che 70€ stiamo parlando?

    Mi fanno notare su twitter che esiste anche un adattatore firewire per thunderbolt.

  6. MrNameless scrive:

    Bella beffa!

    Comunque per la cronaca vendo anche io il mio Mac —> http://www.macusato.it/macbook-pro-usati/31/61472

  7. tambu scrive:

    Della config base del pro da 13

  8. tambu scrive:

    Ok sono bruciato io. E senza calcolatrice ormai sono fottuto :/

  9. flod scrive:

    Ok, adesso è più chiaro 😛

    Il problema è che un +11% senza toccare la risoluzione dello schermo è un segnale evidente che vuoi far vendere l’Air da 13″ (quel display ce l’hai disponibile da un po’ di mesi), così come mettere il top di gamma del 15″ allo stesso prezzo base del modello con display Retina.

  10. flod scrive:

    Interessante post da Ars Technica
    http://arstechnica.com/apple/2012/06/faceoff-13-macbook-pro-vs-13-macbook-air/

    Secondo loro vale ancora la pena puntare al MacBook Pro, per me la risoluzione castrata rimane un limite quasi insormontabile.

  11. flod scrive:
  12. Silvia scrive:

    I nuovi MacBook Retina hanno la Ram saldata alla scheda logica e la batteria incollata al case:
    http://www.wired.com/gadgetlab/2012/06/opinion-apple-retina-displa/
    non propriamente degli “affari”.

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Ancora sui nuovi MacBook Pro/Air
    [...] 17 giugno 2012 Ritorno velocemente sull’argomento nuovi MacBook. Ho aggiunto un paio di link nei commenti al…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.