Dell Latitude D630 arrivato

5 settembre 2007

Sull’apposito set di Flickr le foto dell’unboxing (non vi lamentate, la luce è quella che è) 😉

Latitude D630

Sotto la batteria c’è quello che sembra uno slot per SIM card, bisognerà indagare. Ora torno a litigare con Windows Vista che non vuole collegarsi alla rete wi-fi protetta con WPA 😡

P.S. Non vi parlerò dell’iPod Touch o del nuovo iPod Nano ciccio, tanto lo faranno in molti tra stasera e domani. Mi limito solo ad osservare che 8GB e 16GB sono troppo pochi per i miei gusti 🙁


29 commenti/trackback a “Dell Latitude D630 arrivato”

  1. sirus scrive:

    Bellissimo mezzo.
    Windows Vista ha qualche problema con le reti wifi protette utilizzando alcune schede di rete, tuttavia Microsoft sta preparando una hotfix. D’altro canto anche Mac OS X se installato su alcuni modelli di MacBook ha problemi con le reti protette con WEP.
    Fortunatamente il mio MacBook sembra connettersi a tutte le reti sia con Mac OS X che con Windows Vista e Windows XP.

  2. flod scrive:

    In effetti ho scoperto che il problema riguarda molte persone 🙁

    Nel mio caso la scheda wi-fi non riesce a collegarsi al router 3Com con protezione WPA-PSK (errore 6100, chiavi multicast ricevute no), fortunatamente si collega senza alcun problema alla Fonera 🙂

  3. senzastile scrive:

    Uff.. flickr fa i capricci, volevo vedere il set. Cmq è un gran bel mezzo

  4. flod scrive:

    Qualche altra informazione: il lettore ottico è un Optiarc AD-5540 ATA, l’hard-disk un Seagate Momentus 7200.2 (ST9160823AS)

  5. P|xeL scrive:

    Effettivamente quell’alloggio per sim card è interessantissimo… appena scopri di che si tratta faccelo sapere! 😉
    Auguri per il nuovo arrivato,
    P|xeL

  6. flod scrive:

    Da quello che ho capito su alcuni mercati il D630 viene venduto con integrato il modem HDSPA: nella gestione dispositivi non vedo nulla di simile ad un modem HDSPA, sul sito Dell il modem non è previsto come opzione.

    Secondo Notebook Italia il modem HSDPA è di serie (Dell Wireless 5520 Mobile Broadband)

    P.S. La batteria sembra durare davvero molto: con wi-fi attivo e aero sono ancora al 25% (ieri sera l’ho usato più di due ore per fare installazioni varie).

  7. Sbronzo di Riace scrive:

    OK, ma che risarcimento ti ha dato la Dell per averti fatto attendere così tanto?

  8. flod scrive:

    Vedi caratteristiche del notebook (ram, hard-disk, cpu, scheda wi-fi, versione di Vista) 😉

  9. claudio scrive:

    Quando hai ordinato il latitude?

  10. acor3 scrive:

    dal pdf di specifiche tecniche del Dell Latitude D630 …

    Mobile Broadband
    – Dell Wireless 5520 Mobile Broadband (HSDPA 3.6) Mini-Card with service from AT&T (US) and Vodafone (select countries in Europe);
    – Dell Wireless 5720 Mobile Broadband (EVDO Rev A) Mini-Card with service from Verizon (US), Sprint (US) and Telus (Canada)

    quindi con alcune limitazioni per il provider in europa

  11. flod scrive:

    @claudio
    Ordine del 23 agosto

    @acor3
    In effetti ho letto di Vodafone in Germania, mi stupisco però che portali come Notebook Italia l’abbiano dato come dispositivo di serie 😕

  12. acor3 scrive:

    potresti fare un po’ di indagini sullo smartcard reader montato? che tipi di smartcard riesce a leggere? oppure basta il codice del modello di lettore montato… 😀

  13. prometeo scrive:

    Ma uno sconto su
    questo no?
    😛

  14. flod scrive:

    potresti fare un po’ di indagini sullo smartcard reader montato? che tipi di smartcard riesce a leggere? oppure basta il codice del modello di lettore montato…

    Vado a memoria (l’ho guardato ieri sera): il lettore di Smart Card è un O2micro OZ776, modello che non compare sul sito di 02micro

    @prometeo
    Io volevo un notebook da portarmi in giro nello zaino, non un cassone del genere 😛

  15. acor3 scrive:

    mmmm… credo che il codice O2micro OZ776 sia “branded” per DELL e che quindi non risulterà mai ufficialmente sul sito O2micro

    comunque qui

    http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/win/65016

    si leggono le specifiche…

    “O2Micro OZ776 USB CCID Smartcard Reader: SmartCardBus (OZ711E0/OZ711EC1/OZ711E1/OZ711E2) combines a Smart Card Reader (SCR) and CardBus controller in a single IC. With the introduction of SmartCardBus, O2Micro has taken a major step in lowering the cost of ownership of e-commerce and corporate security Smart Card applications. In addition to the “Designed for Microsoft Windows” logo certification, SmartCardBus products are compliant with Microsoft PC/SC, ISO 7816-1, -2, -3 electrical specifications, standard protocols including T = 0, T = 1, and are EMV Level 1 certified. EMV certification is a requirement for SCRs when used with the new financial smart cards issued by American Express, Visa and Citibank (MasterCard).”

    perfetto!!!

  16. stefigno scrive:

    finalmente la tua odissea si è conclusa!! Bel mezzo, mi ha stupito dell, facci sapere bene come ti ci trovi…
    vado su flick
    🙂

  17. Urban scrive:

    Il lettore di SmartCard è un normalissimo reader comaptibile con PC/SC (sia win che linux).

    L’ho usato di recente su un D620 con linux e PC/SC Lite…

  18. Alex scrive:

    Ottimo. Una curiosità, che cosè la parte che sporge sul davanti del portatile?

    A.

  19. flod scrive:

    È la batteria (in una delle foto si vede chiaramente): sinceramente ignoro se sia una peculiarità della batteria a 9 celle, in ogni caso è anche un comodo poggiapolsi 😛

  20. Alex scrive:

    Grazie 🙂

    Io sono ancora indeciso. Ho ormai stabilito che opterò per un 13.2” perché ho notato che lo schermo è comunque piuttosto ampio e il peso è molto inferiore ai 15.4”.

    L’XPS mi piace tantissimo, così come il macbook, però entrambi mi lasciano perplesso.

    L’XPS ha un ritardo mostruoso. Se si chiede a DELL direttamente, supera le 6 settimane dichiarate sul sito.

    Il macbook invece ha la scheda grafica integrata Intel, che mi fa pensare.

    Qualche suggerimento? 🙂

    Grazie

  21. P|xeL scrive:

    Orrenda esteticamente la batteria! 😛
    Ciao,
    P|xeL

  22. flod scrive:

    Sono d’accordo, ma alla fine è comoda e dura una vita 😛

  23. dalco scrive:

    Sono in procinto di acquistare anch’io un nuovo Dell, visto che il mio vecchio Inspiron 4150 (l’antenato del tuo Latitude 😉 ) ha compiuto dignitosamente 5 anni il mese scorso e mi sta dicendo che vorrebbe andare in pensione (1 GB di ram non mi basta più).

    Devo scegliere tra il Latitude D830 (identico al tuo nell’hardware ma con lcd da 15″) e il Precision M4300.
    Il secondo costa leggermente meno, ma non ha il fantomatico modem hsdpa. Tu hai fatto qualche prova? Funziona o c’è solo l’alloggio per la sim? Sarebbe una gran cosa se funzionasse davvero…

  24. flod scrive:

    Ops, mi hai fatto venire in mente che non ho più provato 😳

    Ho il dubbio che si tratti di una “falsa porta”: in ogni caso prima di sera faccio un test e ti faccio sapere 😉

  25. flod scrive:

    Ho fatto la prova: ho inserito la sim della 3 e avviato il pc.

    Nel BIOS (sezione Wireless), c’è un modulo “Internal Cellular” che risulta abilitato. Nonostante questo in Windows non esistono schede di rete o modem che facciano riferimento a questo “internal cellular”, né la SIM risulta disponibile come unità nelle risorse del computer.

  26. dalco scrive:

    Se non si vede nelle periferiche di Windows la vedo dura… Grazie!

  27. miki64 scrive:

    dalco, se vuoi mi offro io per accudire il tuo vecchio Inspiron 4150 a casa mia, fino alla fine dei suoi giorni, eh?
    E stavolta pure con spese postali a mio carico, non fare l’avaro come lo PseudoTaccagno o come il ConTirchio Gioxx che se ne escono sempre con “la macchina mi serve come muletto” 😉

    In realtà muoio dalla voglia di installare Ubuntu su un portatile: ne ho visto uno con TRE password d’accesso… favoloso! Non sapevo che pure il GRUB si potesse “passwordare” (ma il proprietario mi ha detto che è stato difficilissimo mettere la password nel GRUB!)

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Installare PDF Creator su Windows Vista
    [...] queste ore sto installando sul nuovo notebook con Windows Vista i software che uso abitualmente: nessun problema da segnalare…
  2. pseudotecnico:blog » Nuovo router, consigli?
    [...] Sto valutando la sostituzione dell’attuale router di casa (un 3com 3CRWDR100A-72) per passare a un dispositivo con supporto 802.11n…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.