Feedburner e Google

9 luglio 2007

feedburnerpro.png

In questi giorni abbiamo potuto apprezzare le prime conseguenze dell’acquisto di FeedBurner da parte di Google: i servizi Feed Stats PRO e MyBrand diventano gratuiti e accessibili a tutti gli utenti FeedBurner.

Quale sarà il probabile passo successivo? La possibilità di integrare gli annunci AdSense nei feed.

Molti hanno letto nell’operazione di Google una mossa per acquisire una grande mole di dati sulle abitudini di navigazione degli utenti, facilmente integrabili con quelli già forniti da Google Analytics. Probabilmente è vero: questi ulteriori dati permettono di valutare meglio la “forza” e la visibilità di un sito e, di conseguenza, gestire al meglio le campagne pubblicitarie e gli inserzionisti.

Altra considerazione: i lettori che seguono un sito o un blog attraverso il feed sono più affidabili di quelli che arrivano sul sito casualmente, magari tramite un motore di ricerca. Probabilmente sono anche meno sprovveduti (ad esempio leggono i feed su Google Reader con Firefox e AdBlock) ma allo stesso tempo più fedeli di un visitatore occasionale.

In realtà FeedBurner già possiede una forma di pubblicità: si tratta di banner pubblicitari da inserire nel feed o nel sito, attraverso un programma denominato FAN (FeedBurner AD Network). Questo programma presenta però dei limiti evidenti:

  • l’accesso al programma è complesso. Si entra a far parte del FAN solo tramite richiesta e approvazione dello staff sulla base di criteri quali: la frequenza di aggiornamento dei contenuti, il numero di accessi, la lingua utilizzata;
  • il numero di campagne disponibili, quantomeno per l’italiano, è risibile. In un paio di mesi ho ricevuto solo due proposte: una delle 3M, che ogni tanto vi capiterà di incrociare nei miei feed, e una della Symantec (rifiutata dal sottoscritto per motivi ideologici 😛 ).

Quanto dovremo aspettare per vedere i banner AdSense nei feed? Secondo me si tratta solo di scommettere sul “quando”, non sul “se” 😉

Tag Technorati: , ,

5 commenti/trackback a “Feedburner e Google”

  1. Marco scrive:

    speriamo.. io ho fatto richiesta mesi fa per iobloggo.com, ma si vede che lo considerano un sito troppo piccolo (abbiamo solo 12mila blog attivi infondo) e non mi hanno nemmeno mai risposto :-/

  2. flod scrive:

    Probabilmente siete troppo grossi 😛

    In ogni caso quando ho fatto richiesta di accesso al FAN sono stati molto rapidi e gentili: nel giro di pochi giorni ho scambiato 4-5 e-mail con una persona in carne ed ossa, senza e-mail fac-simile, e dopo qualche domanda mi hanno attivato il programma.

  3. gialloporpora scrive:

    Proprio la scorsa settimana ho fatto la richiesta per l’iscrizione al FAN, ma non appena ho specificato che i miei contenuti erano in italiano, mi è stato detto che sono troppo pochi gli annunci da poter visualizzare. Peccato, aspettiamo di poter mettere gli adsense, anche se, non so se metterli nel feed sia una buonva cosa.
    Ciao

Trackback e pingback

  1. ...time is what you make of it...
    Come attivare il servizio My Brand di Feedburner sul proprio blog.... Da alcuni giorni Feedburner ha attivato gratuitamente alcuni…
  2. pseudotecnico:blog » Sfeedato
    [...] Scrivevo in tempi non sospetti Quanto dovremo aspettare per vedere i banner AdSense nei feed? Secondo me si tratta…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.