Mentre il cervello di molti internauti si è grippato su un pensiero fisso (no, non quello, parlavo dell’iPhone…), finalmente arriva qualche indiscrezione aggiornata sul fronte Apple 😛

iPod 6G

Per qualche strano motivo in queste ore Apple avrebbe dovuto presentare l’iPod 6G touchscreen (notizia già smentita da Think Secret, fonte iniziale del rumor): le indiscrezioni parlavano di una presentazione del prodotto che sarebbe stato in consegna insieme all’iPhone (giugno, ammesso che sia giugno…).

Anche dalle parti di Think Secret erano piuttosto scettici: che senso ha bruciare l’annuncio di un prodotto tanto atteso (pur considerando che l’iPod 5G comincia ad essere un progetto vecchiotto) per quanto si voglia distogliere l’attenzione dall’iPhone?

Nel frattempo l’iPhone europeo non ha ancora trovato un operatore.

Schermi LED

Questo è decisamente più interessante: ormai è sicuro che entro l’anno avremo dei MacBook con schermo LED (notizia confermata dallo stesso Steve Jobs). Per chi non lo sapesse, gli schermi LED consentono consumi ridotti, luminosità superiore, peso e dimensioni inferiori rispetto agli schermi LCD oltre ad essere più rispettosi dell’ambiente per l’assenza di alcune sostanza inquinanti.

Per il momento si parla di schermi da 13,3″ e 15,4″ disponibili nel secondo e terzo quarto del 2007. Personalmente vedo più probabile un MacBook Pro da 13,3″ che non un MacBook con schermo a LED; se i tempi saranno rispettati, potremmo scoprirlo ad ottobre con Leopard.

Il passaggio successivo sarà l’aggiornamento dei Cinema Display, magari con iSight integrata.

Tag Technorati: , , ,

10 commenti/trackback a “Apple rumors: iPod 6G e display LED”

  1. iacchi scrive:

    Ma non si chiamavano OLED quegli schermi? Il led e’ la lampadina a basso consumo (detta male, ma per capirci)

  2. flod scrive:

    Che io sappia gli schermi OLED e quelli LED sono due cose diverse…

    Su WikiPedia gli OLED vengono descritti come

    Tecnologia che permette di realizzare display a colori con la capacità di emettere luce propria:

    Mentre i display LED sono retroilluminati 😕

  3. flod scrive:

    Forse ho ragione 😉

  4. MFP scrive:

    “Il passaggio successivo sarà l’aggiornamento dei Cinema Display, magari con iSight integrata” e multitouch. 😉

  5. flod scrive:

    “Il passaggio successivo sarà l’aggiornamento dei Cinema Display, magari con iSight integrata” e multitouch.

    E la macchina del caffé? Non oso immaginare cosa costerebbe un multitouch da 20″ (e sinceramente il touch screen su un monitor non mi serve) 😉

  6. Andrea scrive:

    Ciao,
    stavo facendo un giro sull’Apple Store e mi imbatto nei trasmettitori FM per iPod.
    LINK
    Carini mi dico, decido di ordinarne subito uno ma leggo questa avvertenza

    L’uso di questo dispositivo sul territorio italiano è vietato. Dalle informazioni fornite dal produttore, può essere usato in Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Lussemburgo, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito, Svizzera, Repubblica Ceca e Germania.

    Il gadget mi tenta…ma se l’uso è vietato perchè lo mettono in vendita?
    Mah?!

  7. flod scrive:

    @Andrea: continui a sbagliare e-mail o sito web e i tuoi commenti finiscono sempre in moderazione 😛

    Per rispondere alla tua domanda: forse non sono in grado di rimuovere un oggetto dal singolo AppleStore nazionale 😕

    Mi è già capitato di vedere auricolari bluetooth vietati in Francia, ma è la prima volta che mi capita di vedere un oggetto simile vietato in Italia…

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Varie ed eventuali
    [...] deciso di iniziare a mettere da parte i soldi per il prossimo MacBook Pro (fine 2006/inizio 2007, ma qualcosa…
  2. pseudotecnico:blog » I nuovi MacBook
    [...] che stia aspettando novità sul MacBook Pro 13″ con display LED e soprattutto Leopard Tag Technorati: nuovi…
  3. pseudotecnico:blog » Tablet PC: Pavillion TX1140ea
    [...] cercando qualcosa da infilare comodamente nello zaino quando giro in moto (per questo punto ad un MacBook Pro 13″).…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.