Gregarius

31 ottobre 2005

Sfruttando il tempo concesso dal ponte, ho deciso di provare ad installare Gregarius (conosciuto via Giovy) sul webserver che ospita questo blog; finora ho sempre consultato i feed rss da un solo pc attraverso Firefox e Sage, riuscire a controllarli via web sarebbe effettivamente comodo.

L’installazione è molto semplice: si scarica il pacchetto e lo si decomprime in una cartella, si rinomina il file dbinit.php.sample in dbinit.php e si modificano i dati per l’accesso al database, si carica la cartella sul server e si digita l’indirizzo nel browser per completare la creazione delle tabelle.

Per modificare la lingua bisogna entrare nella sezione Config e modificare il valore del parametro rss.output.lang in Italiano.

Attraverso Sage ho esportato i feed in formato OPML e li ho importati attraverso il pannello di amministrazione di Gregarius.
I feed vengono verificati nel momento dell’inserimento e, se disponibile, viene aggiunta la favicon del sito; se un indirizzo non è raggiungibile oppure il file rss non è formalmente corretto, il feed non viene importato.

Veniamo ai problemi che ho incontrato.

Proteggere con una password l’accesso alla sezione Admin
Secondo il wiki è possibile farlo creando un semplice file, peccato che a me non funzioni: dopo aver creato il file la password viene richiesta ma il nome utente e la relativa password non vengono mai accettati 🙁 Evidentemente è un problema relativo al PHP sul server (come indicato nel wiki).

A questo punto ho deciso di proteggere l’intera cartella di Gregarius; fortunatamente Excom permette di farlo in pochi secondi direttamente dal pannello di controllo del dominio 😉

Organizzazione dei feed
Ho deciso di sfruttare l’occasione per riorganizzare i feed dividendoli in categorie ed eliminando quelli aggiornati raramente. Eseguire questa operazione attraverso il pannello di configurazione di Gregarius è veramente un supplizio (NdP: vi consiglio di leggere i commenti, il problema non è il programma quanto la scarsa intelligenza del sottoscritto): sei costretto a modificare il singolo feed ed assegnarlo ad una cartella. Per velocizzare il tutto, sarebbe sufficiente poter entrare in Modifica cartella, vedere un elenco dei feed disponibili ed assegnarli alla cartella tramite un semplicissimo checkbox.
Per concludere non è prevista alcuna forma di ordinamento (es. alfabetico), sia per le cartelle che per i feed.

Nel mio caso sono rientrato nella Gestione segnalibri di Firefox, ho riorganizzato i feed in cartelle, li ho ordinati alfabeticamente e reimportati in Gregarius; fortunatamente c’è l’opzione per fare in modo che i feed importati sostuiscano completamente quelli esistenti.


3 commenti/trackback a “Gregarius”

  1. Giovy scrive:

    Si, la protezione della sezione Admin non funziona neanche a me… 🙁
    Fortuna che, come te, posso proteggere qualsiasi cartella dal pannello di controllo del mio dominio… 😛 😉

  2. Marco scrive:

    Per assegnare velocemente un gruppo di feeds ad una cartella basta selezionarli nella pagina di amministrazione principale (quella con la lista dei feeds, per intenderci) … poi, in basso a sinistra selezioni la cartella nella quale desideri spostare i tuoi feeds, un click su “Sposta” e il gioco è fatto 🙂

  3. flod scrive:

    Mi sembrava strano che non ci fosse qualcosa di simile (:-[ vergogna, meglio che corra a nascondermi…)

    In ogni caso credo di averci impiegato meno tempo con i Segnalibri di Firefox; almeno ho potuto ordinarli in ordine alfabetico (come minimo adesso scopro che si riesce a fare anche questo!)

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.