AMD64 e l’assistenza

6 gennaio 2005

Sembrerà stupido, ma tutte le volte che ricevo una risposta alle e-mail che distribuisco per il mondo mi sento gratificato.

Il tono è gentile e, dopo le scuse per i tempi lunghi, il succo del discorso è il seguente:
Per quanto riguarda il suo problema stiamo lavorando per lanciare proprio in questi giorni la soluzione definitiva a questo problema, entro fine gennaio dovrebbe essere possibile scaricare (ancora non so se nel nostro sito o in quello di microsoft) la patch per ovviare al problema.

Nei giorni scorsi ho avuto la sfortuna di contattare il call-center del mio fornitore ADSL: la mia linea aveva deciso che in upload poteva funzionare normalmente mentre in download viaggiava a 6 KByte al secondo.
Visto il perdurare del problema da due giorni e l’avvicinarsi delle feste, ho pensato di contattare il numero verde: la signorina che mi ha risposto ha passato la palla al “supporto tecnico”.
L’omino insignificante e con evidenti problemi di natura sessuale che si trovava dall’altra parte del telefono aveva pure la luna storta; più o meno questa è stata la discussione:

PS (Pseudotecnico): Salve, ho questo problema, l’ADSL, l’upload, ecc.
IAT (Idiota al Telefono): Come rileva queste velocità?
PS: In due giorni ho provato una ventina di server diversi e qualche test di velocità…
IAT: Non vuol dire niente, deve provare il $nostro test di velocità
PS: Ok, andiamo… Risultato del test: stesso problema, download a 7 KByte/s
IAT: Lei ha un problema sul suo pc…
PS: Si fidi, il problema sul pc non ce l’ho…
IAT: Non mi fido
PS: Si fida se le dico che ho provato con 2 router diversi, tre pc, Windows 2000, WindowsXp, Gentoo ed un live cd di Knoppix?
IAT: clic

Il clic finale è il rumore del telefono che ha deciso di chiudermi in faccia.
Al secondo tentativo, il “supporto tecnico” ha preso nota del problema inviando una segnalazione; dopo qualche giorno sono stato contattato dal supporto tecnico (notare l’assenza di virgolette) che, dopo aver fatto qualche test ed essersi comportato in modo estremamente educato e disponibile,ha fatto resettare la scheda in centrale e tutto è tornato a funzionare normalmente.

Non ho mai lavorato in un call center nè mai ci lavorerò, però non posso non domandarmi con che criterio assumano e gestiscanole persone.


Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.