Patente A

30 maggio 2007

Si avvisa l’allegra popolazione circolante che dalle 14.50 di oggi il tenutario del blog è finalmente dotato di patente A3 (ché con la moto della scuola guida son buoni tutti a fare l’otto).

Anziani e bambini si ritengano avvisati 😛

Ducati

Tag Technorati: ,

45 commenti/trackback a “Patente A”

  1. Fabrizio scrive:

    Complimenti! Per la patente, per la moto e per la foto! 😉

  2. m4rc0 scrive:

    Bravo PS!
    Saluti da un suzukista.. 😉

  3. orangeek scrive:

    saluti da un kawasakista!
    foho!!!

  4. Gioxx scrive:

    Felicitazioni e bottiglia di spumante gentilmente offerta dalla direzione 😛

  5. iacchi scrive:

    ‘spe che mi unisco anche io:
    Complimenti!
    Saluti da un gilerista (futuro suzukista, appena raggiungo l’età…)

  6. iacchi scrive:

    Felicitazioni e bottiglia di spumante gentilmente offerta dalla direzione

    Stai attento a quel che dici ché il pranzo è vicino e sabato sera ti potrebbe toccare. Ovviamente dovresti comprare un surrogato di spumante, tipo quello che danno in Bahrein alle premiazioni delle gare di F1 😀

  7. Matteo scrive:

    Complimenti!!

  8. flod scrive:

    Grazie a tutti 😉

    @Iacchi: toglimi una curiosità, che Suzuki?

  9. Gianni Amato scrive:

    Auguroni!

    ps – ho preso la patente A all’età di 17 anni, allora bastava un vespone 125 e un giro per le vie della città.

  10. lucasali scrive:

    la mia due ruote è una scott … li accetti comunque i complimenti 😉

  11. flod scrive:

    @Gianni: in realtà ne bastano 16, ma non per la A3 (con marce e senza limiti di potenza) 😉

    @lucasali: se è per quello ho un’italianissima Vektor come MTB e una BDC fatta su misura in alluminio/carbonio da un negozietto di Brescia, peccato che ultimamente siano decisamente ferme 😛

  12. iacchi scrive:

    C’è la Suzuki GSX-F 600 di mio babbo in garage ad aspettare, se mai riuscirò a fregargliela qualche volta 😛

    Il problema principale con quella moto sarà fare l’8, ma ho visto di peggio, quindi basta solo allenarsi!

  13. flod scrive:

    Consiglio spassionato: trova qualcuno con un Kawasaki ER-5 (quello che ho usato oggi), ER-6, Honda cb-500 o nella peggiore delle ipotesi un TransAlp da farti prestare.

    Fare l’otto con un GSX-F 600 non è impossibile, ma con delle moto con più sterzo è tutto più semplice…

  14. Matteo scrive:

    ti odio, io massimo faccio il 7!

  15. robie06 scrive:

    Complimenti!!

    E per una dannatissima coincidenza anche io oggi alle 15 ho ritirato la patente A3 dopo nmila km sulle moto 🙂

    Spero che tu non abbia subito il diluvio che ho preso io

    Saluti da un BMWista.

  16. flod scrive:

    No, oggi qui c’era un sole micidiale, una di quelle giornate che ti conciliano con il mondo: temperatura fresca, sui 20°, sole a palla, cielo terso 😀

  17. iacchi scrive:

    Hai ragione PT, infatti tenterò di farmi prestare una Fazer da un amico, non è che posso scegliere tutte le moto che voglio 😀

    Comunque come ho detto c’è di peggio: quando ho preso l’A1 ho visto fare l’8 ad uno con la CBR600F senza mai mettere il piede in terra, e quando ha finito ha esclamato: “credevo peggio, a casa l’avevo fatto anche più stretto!”. Ma forse te l’ho già raccontata…

  18. flod scrive:

    Ripeto: è fattibile, basta avere parecchio manico 😉

    Oggi gli istruttori parlavano di un tizio che l’ha fatto con una Harley Davidson: c’era chi sosteneva che fosse impossibile, chi invece parlava del baricentro basso, io finché non lo vedo non ci credo 😛

    P.S. non mi sembra che il Fazer abbia tantissimo sterzo, soprattutto le versioni carenate.

  19. robie06 scrive:

    Non ti conciliano con il mondo ma con la moto e le curve 🙂 e porca miseria la maggior parte di queste volte sono infrasettimanali e lavorativi 🙂

  20. iacchi scrive:

    L’ho visto anche fare con qualcosa di peggio di una Harley: praticamente quel tizio aveva le pedaline all’altezza della ruota davanti (mooooolto più avanti di una Harley), e anche il manubrio era abbastanza alto, anche se più passo rispetto alla media delle chopper.

  21. capemaster scrive:

    Noooooo

    il monster noooooooooo!!!!!!!!!!!

    Perchè non ti sei preso (come me) una Speed Triple?

  22. iacchi scrive:

    NOOOOOOOO LA SPEED TRIPLE NOOOOOOOOOOOO!!!!!!! 😀 😛

  23. flod scrive:

    Moto interessante ma costa troppo 😉

    P.S. Ma quanti cavolo di blogger motociclisti ci sono?

  24. capemaster scrive:

    beh ma fai come me e ti compri la VERA speed, quella del 2001. 😉

  25. maurizio scrive:

    io non ho la moto, ma mi piacerebbe uno scooter per girare più comodamente in città …

    una curiosità, per la patente hai dovuto ridare anche teoria o se hai la B ti fanno fare solo pratica ?

  26. iacchi scrive:

    solo la pratica

  27. Felter Roberto scrive:

    ora sei pronto al “motoraduno” che avevamo accennato con Lele Dainesi?
    Sabato cena per gli appiedati e domenica giro del lago per la gioia dei bikers.
    Credo che in questo periodo Lele sia particolarmente impegnato, però qualcosa si potrebbe riuscire a mettere insieme. Il ristorante è il mio punto fermo… 😀

  28. flod scrive:

    @capemaster: mai avuto la passione per l’usato 😀

    Senza contare che la scelta del Monster è legata anche al fatto che fosse Euro 3, una delle poche a maggio 2006 (insieme al Suzuki GSR-600).

    @Maurizio: solo pratica, anche se da anni vociferano della possibilità di inserire la teoria anche per i possessori di patente (secondo me si tratta di un’ipotesi ridicola).

    Piuttosto sembra che verso fine anno cambino la prova pratica inserendo l’aggiramento di un ostacolo improvviso (questo secondo l’istruttore che aveva in programma un incontro in motorizzazione sull’argomento).

    In ogni caso uno scooter di piccola cilindrata (125) e potenza ridotta (<11 KW) lo puoi guidare anche con la patente B.

    @Roberto: ora che sono munito di patente posso iniziare a fare qualche giro senza paura di essere fermato per controlli. Se si organizza qualcosa per l’estate ci sono 😀

  29. miki64 scrive:

    Parecchi motociclisti sono spuntati in questo blog, vedo….

    Auguri di cuore, PT!

    Se dovessimo incontrarci a qualche pranzo, in futuro, mi fai una foto del mio bimbo sulla tua moto e della mia bimba sulla moto di un altro Mod? 😉
    (Moto sul cavalletto… ovviamente!)

  30. flod scrive:

    Il papà niente foto? Magari al papà gli faccio fare pure un giro, così alla moglie viene un coccolone 😛

  31. DElyMyth scrive:

    Ed era anche ora che tu la prendessi questa patente! 🙂
    Complimenti comunque!!!

  32. miki64 scrive:

    Niente foto al papà!
    Se cado e crepo, mi immagino già l’imbarazzo che proverei dall’inferno nel vedere la mia famiglia festeggiare entusiasta!

  33. m4rc0 scrive:

    Una leggenda metropolitana parla di un tizio che l’esame l’ha fatto con una 996 a buona velocità, cosa già strana di suo dato che andare a velocità sostenuta in un esame per la patente mi sembra controproducente.

    Per l’esame ho utilizzato un GSX-500 vecchissimo ed è stato semplice. Pensare di farlo con la mia GSX-R750 è fantascienza per me..

  34. orangeek scrive:

    io sono attuale possessore di una kawa z750 (la zetina) e mi trovo veramente bene, ma ragazzi: ho provato la Tuono (mod 2005-6-7)… incredibile! se mai avrò i soldi per fare il passo, ad oggi, è l’unica moto che mi interessa! 😀

  35. piviere scrive:

    Ci sono una marea di blogger motociclisti, ma anche tanti motociclisti che non sono blogger.

    Io l’8 riesco a farlo anche con una BSA A10 Super Rocket degli anni sessanta (1964).
    E’identica a questa:
    http://www.allenmotorsports.com/images/bsa2.jpg

    Con il kawa (si ho pure quella)è fin troppo facile 🙂

    Complimenti ancora

  36. flod scrive:

    Il fattore determinante è l’angolo di sterzo: la mia ha la metà dello sterzo della ER-5 che ho usato per l’esame, ma sono sicuro che uno bravo possa farcela senza grossi problemi 😉

  37. orangeek scrive:

    altro fattore determinante (soprattutto con le sportive o naked con poco angolo di sterzo) è se l’esaminatore ti permette di sfrizionare o meno…

  38. flod scrive:

    In che senso ti permette di “sfrizionare”? L’esame è praticamente tutto di frizione 😯

    Giusto per capirci: la moto di ieri aveva il minimo talmente alto che mollando la frizione ti trovavi a 20Km/h, altro che accelerare 😛

  39. orangeek scrive:

    noooo… troppo facile!
    quando ho fatto l’esame io, il bastardo non voleva nè che si sfrizionasse (troppo… a uno col custom – la shadow – l’ha permesso) nè che si avesse il minimo a 4000 giri!

  40. kOoLiNuS scrive:

    ma da allora nessun altro post in merito ? non ci credo che non hai altro da raccontarci in proposito ….

  41. flod scrive:

    Beh, tieni conto che:
    * la moto è in garage sui cavalletti da dicembre e ne uscirà a marzo: girare in moto sotto zero non è il massimo della vita (non ho ancora trovato un paio di guanti invernali decenti) 🙁
    * la uso quasi esclusivamente per andare dai clienti, non ci ho ancora fatto giri “turistici” (a parte Brescia-Mugello-Firenze-Brescia pochi giorni dopo la patente)

    Quest’anno spero di riuscire a sfruttarla un po’ nei week-end, a quel punto vi racconterò qualcosa (possibilmente con fotografie) 😉

  42. Sokak scrive:

    Quando vai al mugello, avvisa! I centauri esistono anche qui sai? 😉

  43. flod scrive:

    @Sokak

    Ero in zona Mugello, non Mugello inteso come circuito 😉

    Centauro?

  44. miki64 scrive:

    Sokak centauro? ULP!”

    @pseudotecnico:
    dai un’occhiata qui
    http://www.er6italia.com/forum/viewtopic.php?t=3579&highlight=decathlon

    Io avevo un bel paio di guanti-come-Dio-comanda, ma feci la stupidata (dopo un’acquazzone) di metterli ad asciugare tra gli elementi di un termosifone e s i sono rovinati…
    Poi ho comperato tre paia di guanti diversi (Spidi, Spyke e nonricordo) ma rimpiango ancora quelli lì… peccato che il concessionario dal quale li acquistati non c’è più, altrimenti li ricomprerei (ce li ho gettati da qualche parte, se vuoi ti dirò marca e modello).

  45. flod scrive:

    Per il prossimo inverno vedrò di attrezzarmi, quelli attuali sono veramente pessimi: lasciano pochissima sensibilità e riparano poco dal freddo 🙁

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.