Excom: extenzilla down #2

14 aprile 2006

Piccolo aggiornamento (alla faccia delle 24h)

Le operazioni di ripristino del backup per il servizio MySql associato ai piani di web hosting advanced sono tutt’ora in corso.

Abbiamo subito un importante guasto ad uno dei supporti fisici contenenti i dati in questione e, nonostante l’ausilio e la consulenza di un importante centro di recupero dati, non siamo riusciti a recuperarli velocemente causando il ritardo in oggetto a numerose lamentele e segnalazioni pervenute via forum e ticketing system.

In questo stesso momento, disponendo nuovamente del supporto resoci dal centro di recupero dati, un sistema dedicato sta recuperando l’intera struttura di database dal disco danneggiato e ripristinando i dati sui sistemi MySql principali, che verranno resi disponibili (online) nella mattina di domani, alle ore 11.00 circa. Tali dati non sono purtroppo completamente integri, alcune tabelle potranno presentare anomalie o parti mancanti seppur tali eventualità saranno circoscritte e comunque limitate a pochi account.

Teniamo nuovamente a scusarci per l’accaduto, rinnovando il nostro impegno al che simili situazioni non abbiano più modo di accadere in futuro. Ribadiamo le nostre migliori intenzioni nei confronti di un indennizzo per il disagio provocato, che verrà probabilmente quantificato in una annualità di servizio gratuita compreso l’eventuale rinnovo o nuova registrazione di dominio per tutti gli Utenti dei servizi advanced web hosting.

Restiamo a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o esigenza.

Riassumo il concetto per i più frettolosi (naturalmente si tratta di una libera interpretazione personale):

Gentile cliente;
desideriamo comunicarle che non abbiamo una beneamata fava di backup e ci siamo dovuti rivolgere ad una società di recupero dati con costi dell’ordine di qualche migliaio di euro: cominci a pregare affinché i suoi dati siano sani.

A questo punto eXtenZilla è alla ricerca di nuovi lidi e nuovi spazi, nei prossimi giorni vedrò di spiegare la cosa nel dettaglio 🙁

P.S. non ringrazierò mai a sufficienza TopHost per avermi mandato l’anatema 😛


6 commenti/trackback a “Excom: extenzilla down #2”

  1. Giovy scrive:

    Io ho sentito parlare molto bene di Dreamhost…
    Facci un pensierino. 🙂
    Ciao, e buona Pasqua! 🙂

  2. flod scrive:

    @Giovy: guarda che questo blog è già su DreamHost 😛

    Buona Pasqua anche a te 😉

  3. Andy scrive:

    E’ una cosa incredibile, cioè, se non fosse accudata non sarei nemmeno riuscito a immaginare una cosa del genere, ARUBA STO ARRIVANDOOOOOOOOO!

  4. Barbara scrive:

    Accidenti Excom ancora down?!

  5. MadHD scrive:

    Anch’io, qualche mese fa, stavo valutando di prendere un server da loro ma dopo che, per attivarmelo, ci hanno messo più di un mese e visto che nel frattempo ne stavo valutando anche altri, ho scelto per SeFlow.
    Sembrano abbastanza competenti (per quello che mi è servito contattarli) e il servizio è abbastanza veloce e, SOPRATTUTTO, stabile.
    Prova a dargli un occhio e dimmi cosa ne pensi.

  6. flod scrive:

    Grazie MadHD 😉
    Ho dato un’occhiata ma i prezzi sono comunque superiori a quelli di DreamHost: eXtenZilla avrebbe bisogno della banda di Unix3, per 2 anni sono 300 e passa euro contro i circa 250 di DreamHost.

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.