A New Home

10 dicembre 2011

Information Highways

Benvenuti nella nuova casa 🙂

Se state leggendo questo post significa che i DNS hanno terminato la loro magica e incomprensibile danza e il dominio punta al nuovo server. Per i più curiosi, il server scelto è l’EX4 (Intel® Coreâ„¢ i7-2600 Quad-Core, 16 GB DDR3 RAM, 2×3 TB SATA 6 Gb/s HDD). Inizialmente avevo puntato l’EQ4, ma i soldi risparmiati evitando la licenza di Plesk (7,90 €/mese) li ho girati sul maggior costo di setup iniziale.

Un ringraziamento a Giovanni per avermi fatto scoprire Hetzner a suo tempo e Gianluca per il supporto morale (e quello pratico che dovrà darmi non appena esplode qualcosa).


5 commenti/trackback a “A New Home”

  1. Giuliano scrive:

    Bella la nuova casa, mi piacciono soprattutto gli infissi. 😉

  2. Davide Salerno scrive:

    Come direbbe non ricordo più chi… “Tanta roba”

    Ora secondo me puoi anche quasi fare a meno di wp-supercache 😉

  3. flod scrive:

    Ora secondo me puoi anche quasi fare a meno di wp-supercache

    Ormai ci sono affezionato 😛

    Scherzi a parte, credo comunque sia utile averlo attivo, inutile far lavorare il server per niente, soprattutto quando i contenuti non si aggiornano così rapidamente.

  4. dema scrive:

    Hetzner con i suoi dedicati è mitica. Siamo dentro con degli amici con un EQ4 con cui facciamo hosting per una ventina di clienti.

    Solo un piccolo problema ad agosto, non dovuto a loro ma a delle vulnerabilità su alcuni script php. Ho avuto l’impressione che sia la piattaforma europea più bersagliata/scannata per vulnerabilità. Forse anche perché sono molto popolari.

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » WebFaction: un buon hosting per WordPress?
    [...] marzo 2012 Premessa: questo blog si trova da qualche mese su un server dedicato in Germania (Hetzner),…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.