La rivolta delle macchine

20 novembre 2011

È evidente che Meriadoc (vedi foto) si è risentito delle attenzioni rivolte alla concorrenza, per cui sabato mattina ha deciso di suicidarsi.

A occhio e croce è morta la scheda video, 3 mesi dopo il termine della garanzia automaticamente “estesa” al quarto anno proprio per problemi riconosciuti con quel componente. Stesso risultato se si collega uno schermo esterno, fortunatamente il notebook è accessibile in modalità Desktop remoto.


6 commenti/trackback a “La rivolta delle macchine”

  1. miki64 scrive:

    R.I.P. 😛

  2. Lorenzo scrive:

    Una roba del genere non l’avevo mai vista, mi mancava! 🙂

  3. vik scrive:

    Proporrei di eleggere Desktop Remoto a status di divinità protettrice, in questi casi rende tutto più semplice 😀

  4. marco scrive:

    mi ricorda qualcosa …..

  5. flod scrive:

    Sì, peccato che il mio sia successo fuori garanzia 🙁

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Il fotografo della domenica #121
    [...] fine, anche per cause di forza maggiore, la scelta è stata più veloce e semplice del previsto. Per la…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.