Meno notifiche per tutti

12 dicembre 2010

A quanto pare l’interfaccia di Firefox 4 sarà all’insegna del «meno è meglio»: sparita la barra dei menu (bastano due clic per riaverla), sparita la barra di stato (sostituita dalla “barra dei componenti aggiuntivi”), sparita l’icona che notifica la presenza di un feed RSS nella barra degli indirizzi (un’estensione e passa la paura), oggi ho scoperto che anche la mancata notifica della disponibilità di un plugin di ricerca nella searchbar non è un bug ma una feature (bug relativo, meta-bug sull’estirpazione delle notifiche).

L’idea di fondo è che nessuno le guarda, e se qualcuno è interessato non saranno i due clic in più a scoraggiarlo.

People will likely criticize this change saying “it is important that I am able to see that a search engine is available, in case I want to add it.” I believe that notifications have a cost of momentarily wasting the user’s time, and it is only worth going through with the notification if there is a reasonable chance that the user is going to act on it. In my opinion, adding a search engine doesn’t pass the bar of reasonable chance of action.

Che dire? Non sono d’accordo e prevedo numerose lamentele in proposito.

Passando agli aspetti positivi, decisamente meglio il cambio di stile delle notifiche JavaScript: sfondo sfocato, attenzione concentrata sulla richiesta.

Tag Technorati: ,

6 commenti/trackback a “Meno notifiche per tutti”

  1. dafi scrive:

    Condivido tutto ed aggiungo che adesso l’alert che blocca la singola finestra dove e’ visualizzato e’ goduria allo stato puro

  2. edward.81 scrive:

    In disaccordo sopratutto con la sparizione dell’icona dei feed. E stata una goduria vederla apparire in firefox ed ora la tirano via. Sta cominciando a sbandare mozilla 🙁

  3. Davide Salerno scrive:

    Per quanto riguarda l’interfaccia si sta molto “chromizzando”… ci manca solo che inserendo nella barra degli indirizzi i termini di una ricerca rimandi a qualche motore di ricerca e poi la transizione è completa (la stessa cosa che ha effettuato Opera, tanto per citare un nome a caso).

    Non so se sia un bene o un male.

  4. edward.81 scrive:

    Aggiungo. Ritengo scomoda anche la scelta di far apparire il target dei link nella barra degli indirizzi.
    Per quanto ci abbia provato non sono riuscito a farmela digerire. Preferisco come hanno fatto in chrome.
    @Davide.
    La barra degli indirizzi come è presentata, formattata e veramete 100 volte meglio di firefox. Che poi aggiungo. In firefox ti ritrovi i risultati sparsi. Per esempio se digiti l tag che hai messo ad un bookmark invece di apparirti come primo risultato nella lista ti tocca andarlo a cercare sparso fra i frammenti della cronologia.

  5. Sergio scrive:

    Anche per me FF sta inseguendo Chrome in questa release e a me questo piace. Naturalmente spero che i cambiamenti siano solo nell’impostazione di default e che ognuno possa personalizzare a piacere l’interfaccia: questo è per me il grande vantaggio di FF sugli altri Browser, il fatto che possa essere completamente personalizzato.

    (in ogni caso io sono passato a Chrome per la navigazione “generalista” e oramai uso FF solo per funzioni specifiche)

  6. Saretta scrive:

    @davide salerno: con Firefox 4 è già così… se inserisci parole sparse nella barra degli indirizzi vieni reindirizzato alla ricerca relativa in Google.
    Prima, se ricordo bene, equivaleva a una ricerca “I’m feeling lucky”.

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.