Di blogger e Microsoft

8 febbraio 2008

Circola voce (UPDATE: smentita da uno dei partecipanti) che gli invitati all’evento romano di lunedì scorso chéz Microsoft abbiano ricevuto una copia omaggio di Windows Vista (presumo Ultimate).

Personalmente non trovo nulla di strano nel fatto che un’azienda decida di regalare un proprio prodotto, trovo meno comprensibile che nessuno abbia sentito il bisogno di scriverlo o farcelo sapere: leggo quotidianamente buona parte dei blogger invitati, ho letto con interesse i loro resoconti della serata ma questo dettaglio mi è sfuggito (in caso contrario passatemi un link, ché l’età ormai è quella che è).

Molti di questi blogger li conosco personalmente, e non mi sognerei mai di dubitare della loro buona fede. Mi piacerebbe solo capire il perché di questo “silenzio” corale 😉

Tag Technorati: ,

24 commenti/trackback a “Di blogger e Microsoft”

  1. Fabrizio scrive:

    Che l’invito di MS non fosse “gratis” era chiaro per tutti: pensavo semplicemente che “invitasse” a promuovere Mclips.
    Non c’è sicuramente nulla di male se ha regalato un prodotto. Se questo è vero e i blogger invitati non ne hanno (volutamente?) parlato, allora questo è un punto a loro sfavore.

    Aspettiamo spiegazioni, che non mancheranno 🙂

  2. flod scrive:

    @fabrizio

    Per qualche strano motivo Akismet non ha apprezzato il tuo commento (l’ho recuperato dallo spam) 😛

  3. Scorp scrive:

    Se son stati tutti furbi, dovrebbero già esser tutti su ebay :p

  4. Zizio scrive:

    Notevole il post che citi e interessanti alcuni commenti. Spero che la cosa sia chiarita e che non corrisponda a quello che sembra. 🙂

  5. Fabrizio scrive:

    @pseudotecnico: mi piacerebbe sapere cosa ho scritto di male per fare arrabbiare Akismet. :-S

  6. flod scrive:

    @fabrizio

    Pure questo era nello spam 🙁

    Magari prova a commentare senza inserire l’URL del sito (capitava anche con blogzilla), l’alternativa è che non gli piaccia il tuo IP 😉

  7. Fabrizio scrive:

    Commentiamo senza URL…
    L’IP è quello di un “grosso” cliente per cui lavoro 😉

  8. Giovy scrive:

    Ehm… prima di lasciarvi andare a supposizioni fantasiose, vi rispondo io: NESSUNO ha ricevuto ALCUNCHE’ da Microsoft.
    Non se ne sente parlare solo perchè nessuno ha nulla da dire al riguardo.
    UNA persona è riuscito a… ehm… convincere i tizi di MS a “dargli in prestito” una versione di Vista Ultimate che era lì in esposizione, ma solo perchè l’ha chiesta lui (e se l’era già “nascosta sotto la giacca”) (ovviamente in modo scherzoso, eh!)

    Quindi… tranquilli… gli altri non hanno avuto NULLA, NIENTE, NADA (se non un po’ di stuzzichini ed aperitivi vari durante le chiacchiere) 😉

  9. flod scrive:

    @fabrizio
    Niente, spam anche stavolta 🙁

    @giovy
    A me tanto basta 😉

  10. Fabrizio scrive:

    Vediamo se era l’IP del cliente. Ora sono a casa 😉
    Se fosse così nei prossimi mesi ti potrò commentare solo la sera da casa! 😐

  11. flod scrive:

    Stavolta niente spam 😉

    Comunque non preoccuparti, con Hiddy ho poco spam per cui riesco a controllare la coda 😉

  12. ...Lord Zarcon scrive:

    io ricordo una cosa diversa invece.. alla cena.. qualcuno recitava, purtroppo non ricordo chi altrimenti lo inviterei a ripetersi, alla domanda.. han regalato Vista?

    “Sì, certo ne avevano alcune confezione e le davano…”

    Ora.. non è mia intenzione fare polemica.. già il mio post ha scaldato non poco gli animi, ma non c’è nulla di male a prendere un gadget in cambio soprattutto dopo aver sostenuto le spese di vitto e alloggio. Dio solo sa quanti gadget ho accumulato in vita mia girando per fiere congressi e meeting.

    Quello che lamentavo era solo l’aver letto e riletto in giro per la rete articoli riguardanti l’evento.. senza sinceramente però arrivare a comprendere l’apporto dei bloggers a Microsoft.

    Che vi han chiesto, cosa vi hanno domandato, avete fatto qualche test? Come fa Microsoft a migliorare con il nostro/vostro supporto?

    Tutti articoli frammentati dai quali escono solo a caratteri cubitali due elementi: MSCLIPS e UMPC con vista… stop. nulla di tanto interessante insomma.

    Qualcuno che possa fare una bella relazione e ci spieghi la produttività di questo incontro?

    Lungi da me l’attaccare i bloggers. Mi è dispiaciuto molto il commento di giovy nel mio blog.. forse un pochino con i toni sopra la media per i miei gusti. Ma non è colpa mia se da semplici considerazioni qualcuno possa arrivare a prendersela tanto.

  13. Daniele scrive:

    “Lungi da me l’attaccare i bloggers”

    Perché? Sono/siamo persone. Ognuno ha proprie opinioni anche se spesso si fa riferimento alla “blogosfera” come entità unica con proprie caratteristiche e linee di condotta o pensierio.

    Hai fatto più che bene.

  14. flod scrive:

    @Daniele

    È il solito problema della sindrome da “Mulino bianco”: tutti buoni, tutti belli, tutti amici.

    Nel mondo reale litigo e discuto anche con gli amici, fortunatamente abbiamo opinioni e visioni diverse su alcune cose. Nella blogopalla sembra che le dinamiche di relazione debbano funzionare diversamente.

  15. Giovy scrive:

    @ Lord Zarcon: il tono del mio commento mi sembra assolutamente educato e/o in topic, dal momento che ho cercato di dare una spiegazione a quello che avevi visto (ma che continui ad ignorare).
    Per quanto riguarda “i contenuti”: nel mio live-blog dall’evento trovi, oltre al Mclips e UMPC, anche risposte a varie domande che chi mi legge mi aveva chiesto di porre, info su Windows Server 2008 ed il nuovo Visual Studio.
    Personalmente ho trovato l’evento molto stimolante ed interessante, lungi dall’essere un evento promozionale (tranne i 5 minuti dedicati a Mclips) o una marchetta.
    … ma ovviamente tutto ciò conta zero, quando si hanno già dei preconcetti… 😉

  16. Francesco d'Elia scrive:

    Tutte le discussioni finiscono per imbibirsi del brodo della blogosfera..

    Ma poi ste’ copie di Vista le hanno regalate o no..??

  17. Daniele scrive:

    Nuovi eventi all’orizzonte 🙂

  18. Giovy scrive:

    @ Francesco D’Elia: NO, non hanno regalato NULLA.

  19. Daniele scrive:

    La prossima volta portatevi dei cdrom masterizzati con Linux e piazzateli sui tavoli 🙂

  20. Daniele scrive:

    INCOLLO UN COMMENTO LASCIATO ALTROVE

    Curioso vedere come iniziali accuse siano traviate ad ogni passaggio di mani.

    Il problema iniziale non riguardava le aziende e l’organizzazione di questi eventi. Aziende libere di regalare qualsiasi cosa ai propri ospiti, libere di chiamare chiunque loro vogliano.

    La cosa che a me personalmente fa arrabbiare è la scarsa attendibilità di alcuni di questi ospiti che all’orgoglio tartina fanno seguire, sempre e comunque, post di incredibile elogio e ringraziamento per i fringe-benefits ricevuti (cit. Gaspar) rendendo l’informazione poco oggettiva, recensioni – se possiamo/vogliamo chiamarle così – false o fortemente “condizionate”.

    Come Marco Camisani Calzolari ha giustamente scritto, sarei contento di vedere “elite” di professionisti che sappiano mantenere un equilibrio nel loro ruolo di comunicatori. Ho amici giornalisti che hanno rifiutato le pubbliche relazioni proprio per questo motivo, l’attendibilità. Quella cosa che si perde quando si difende ad oltranza un committente.

    Ecco il punto.

    Tutto il resto lascia il tempo che trova. Chissenefrega dei DVD di Vista! Interessa sapere come sono andate le cose in maniera chiara e oggettiva. Così non è stato sin dall’inizio con dichiarazioni dei presenti, poi smentite.

Trackback e pingback

  1. Wolly Weblog » Tristezza
    [...] leggo questo post di Pseudotecnico mi imbatto in questo commento di Giovy del quale ho preso queste righe :…
  2. Negare all’evenienza : FermentiGattici.net
    [...] parte da un post di Pseudotecnico in risposta a un altro di Daniele, che spettegulessa così: Circola voce che…
  3. Marco Cattaneo Weblog - Tecnologia e New Media; Innovazione, Informazione e Comunicazione Digitale - » Inquinando blog e social media
    [...] non mi riferisco nello specifico al poolverone di questi giorni su [...]
  4. FABblog » Blog Archive » Akismet
    [...] commentando un (ormai famoso) post di PseudoTecnico venerdì scorso, ho scoperto che l’indirizzo IP del cliente presso cui [...]

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.