Pensieri domenicali

3 febbraio 2008

Certe volte mi chiedo – e raramente rispondo, ché son bastardo dentro – come ho fatto a oltrepassare la soglia dei trent’anni. Nel corso delle ultime rivoluzioni terra-sole sarei dovuto morire (almeno una volta) di:

Possibili spiegazioni:

  1. ho un culo devastante una fortuna sfacciata
  2. sono già morto e mi vedrete in Lost S04E02
  3. la qualità dell’informazione è inversamente proporzionale al numero di anni del calendario gregoriano
  4. viviamo in un’epoca piagata dal terrorismo informativo

Barrate sul monitor la risposta che preferite (e poi non lamentatevi se non viene pulito)(questa seconda parentesi serve solo a togliermi la malsana voglia di piazzare due parentesi di fila)(no, la terza è troppo anche per me…).

Disclaimer: sono astemio, questo post non è il risultato di eccessi alcolici o abuso di sostanze stupefacenti (a meno che la noia non rientri nella categoria ansiolitici).

Tag Technorati:

17 commenti/trackback a “Pensieri domenicali”

  1. Francesco d'Elia scrive:

    La C e la D sono assolutamente esatte..

    Il terrorismo infomativo è una delle pratiche che si usano per dissimulare l’incapacità di informare correttamente..

    Se un pittbull morde qualcuno, per almeno un mese, ogni giorno qualcuno viene sbranato da un pittbull, includendo nella categoria pittbull anche i bassotti..

    Come mi mancano i giornalisti anni ’60 tipo Marcello Alessandri da Saigon..

  2. Gioxx scrive:

    Sei scemo di tuo Fra, non ti preoccupare. Pura normalità 😛

    Information Overload is the answer.

  3. flod scrive:

    @francesco d’elia
    Se hai sporcato il monitor io non ho colpe 😛

    @gioxx
    Non avevo dubbi 😛

  4. Emanuele scrive:

    A quando un post per cancellare un lcd dall’uniposca?
    Credo di averne bisogno… 😛
    Ciao,
    Emanuele

  5. NeoArgo scrive:

    ahahahah io sbarro la b

  6. dafi scrive:

    ti arruolo di diritto nel mio esercito dei minkianoidi.
    E poi se parentesi dentro parenti ricorda che l’ordine e’
    parentesi tonda
    parentesi quadra
    parentesi graffa

    ed anche io ho dato il mio contributo alle cazzabubbole blogosferiche 😀

  7. dafi scrive:

    Ma che ho scritto?? Italiano mio sconosciuto

  8. ViK scrive:

    Sui punti C e D mi viene in mente Johnny Mnemonic…

  9. flod scrive:

    Per dire: questo post mi ha costretto a 10 minuti di ricerca sull’ausiliare da associare a un verbo servile 😛

  10. dafi scrive:

    io mi sento in effetti un po’ anacoluto, poco pero’ 😉

  11. Sbronzo di Riace scrive:

    ma sars e influenza aviaria non sono la stessa cosa? o comunque collegate.

    O mi sono perso un’epidemia per strada?

  12. Sbronzo di Riace scrive:

    vabbeh tanto io sono immune

  13. flod scrive:

    @sbronzo di riace

    No, dovrebbero essere due “pandemie” separate 😉

  14. Piplos scrive:

    Maaaaa…

    Ora ti cito in tribunale, mi hai fatto sporcare un bellissimo monitor widescreen 1440x900px con un pennarello indelebile nero cupo. E ora non si vede più niente.

    Avrai notizie dal mio avvocato.

    LOL

  15. stefigno scrive:

    Spassoso.. eh eh 🙂

  16. capemaster scrive:

    Ci vediamo sull’episodio 2, brother

    (concordo con la tua twitterata: è un casino la 4 seire)

  17. deckard scrive:

    Per la serie, viva l’itagliano correggiuto !!!!
    Comunque sia propongo la C!!!

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.