Libro di Mozilla, 11:9

13 gennaio 2008

aboutmozilla.png

Purtroppo molti dei riferimenti e dei giochi di parole vanno persi nella traduzione (vedi bug con tutta la spiegazione), ad esempio “spread”, “proclaimed the times” oppure “sacrificed crops”.

La coppia capitolo:versetto fa riferimento al 9 novembre 2004, data di rilascio di Firefox 1.0

Inglese

Mammon slept. And the beast reborn spread over the earth and its numbers grew legion. And they proclaimed the times and sacrificed crops unto the fire, with the cunning of foxes. And they built a new world in their own image as promised by the sacred words, and spoke of the beast with their children. Mammon awoke, and lo! it was naught but a follower.

Italiano

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dalle sacre scritture, e raccontarono della Bestia ai loro figli. Mammona si svegliò, ed ecco: null’altro era se non un discepolo.


14 commenti/trackback a “Libro di Mozilla, 11:9”

  1. deckard scrive:

    Tradurre è sempre un po’ come tradire, caro PT!!!

  2. miki64 scrive:

    Tradurre è sempre un po’ come ridurre, caro PT!!!

  3. dalco scrive:

    Tradurre è sempre un po’ come forzare, caro PT!!!

  4. Sokak scrive:

    Tradurre è sempre un po’ come amare.

    DAi tutto quello che puoi, mettici l’anima, ma ricorda che sarà solo il tempo a dare al tutto quella patina di nostalgia e familiarità che farà dire a te tra dieci anni “Ma guarda che cosa ho scritto!” e a noi, pian piano sempre più usi a quelle parole, “Ma guarda, è proprio così”.

    Piccole parole, segreto di pulcinella, che tutti presto o tardi scoprono e tengono come se fosse un tesoro prezioso.

    Ma amare non vuol dire solo assecondare, ma anche coltivare e crescere.

    Quindi, a volte, quando tradurre è tradire, un forzarsi a ridurre, forse è meglio fermarsi un attimo, svuotare la testa, fare un sospirone e tentare di cimentarsi in una delle imprese forse più prodigiose e controverse che un traduttore possa fare:

    adattare.

    Che non sempre fa rima con snaturare o contraddire.

    La pistola è carica, l’indice freme.

    Riuscirai a uscire indenne da questo campo minato?

  5. flod scrive:

    @Sokak

    Ma non dovevi uscire a fare un po’ di fotografie? 😛

  6. Sokak scrive:

    Grazie per aver sfrattagliato il mio attimo di poesia! 👿

    Adesso esco! ;P

    No, ho appena finito di assimilare il mauale. Adesso che so dove mettere le mani, non mi resta che armarmi e partire per l’esterno.

    Poi avrò di che riempire la mia gallery personale! (conto su qualche Tuo click, tanto per gradire! Sai dove pinzarmi)

    Sigh, devo ancora scaricare il soft aggiornato…

    Ma Tu, che di sicuro sei puù impegnato di me, dove lo trovi il tempo di fare tutte queste cose? Secondo me approfitti della Tua posizione divina, e abusi dell’ubiquità!

  7. Sokak scrive:

    Sai che Ti dico? Adesso esco sul serio! 😛

    Poi non Ti lamentare che sono uscito e ho iniziato a scattare cazzate! :mrgreen:

  8. miki64 scrive:

    Se ci liberiamo di Sokak per un po’, ricordatemi di adorare lo PseudoTecnico a vita! 😛

  9. Sokak scrive:

    Ti credi tu che in giro non vi possa tenere d’occhio… Ma esistono i punti d’accesso wi-fi sprotetti e le psp.

    Anche se scrivere è una tortura cinese o peggio.

  10. deckard scrive:

    ARGH: Miki64 e Dalco e Sokak perché copiate a tradimento le mie battute ?!? 😉
    PT, {[(Forse mi stai ancora odiando per la traduzione del del file posting.italiano.xml della guida di SMF, però)]} le traduzioni è quasi matematicamente certo che è impossibile che soddisfino tutti…!!!

  11. RNiK scrive:

    Tradurre è un po’ come morire, caro PT!!

    Cosa vuol dire?? Non ne ho la più pallida idea, solo che dopo aver letto i primi tre commenti pensavo fosse un qualche-tipo-di-giochino-social-not-sex-related.

  12. Sokak scrive:

    Mmmmhhh…

    Eppur, a volte, tradurre ha un non so che di sexy…

    Purtroppo c’è un limite alla decenza, altrimenti avrei un’altra analogia in mente! XD

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » about:robots
    [...] ho scoperto un’altra novità in Firefox 3, se possibile ancora più folle di about:mozilla: [...]
  2. pseudotecnico:blog » Verso Firefox 3.1
    [...] introdurre ben tre nuove pagine about: (dopo il nuovo about:robots e l’aggiornamento di about:mozilla in Firefox [...]

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.