MOMIS e splog

3 marzo 2007

Voglio aggiungere solo un piccolo appunto sulla questione MOMIS e spam italiota tra i commenti (sempre da Lastknight potete leggere la risposta dell’azienda): oltre ad aver dimostrato scarsa attenzione nella scelta del blog (uno che abbia anche solo visto di sfuggita il blog di Matteo se ne starebbe bene alla larga con simili idee), avete palesato anche scarsa arguzia.

Giusto per essere chiaro: se invece di inserire un commento che puzzava di spam lontano un chilometro aveste inserito un commento a tema, rispondendo (con competenza) anche ad uno solo dei quesiti che ponevo nel post e mettendo il link al vostro sito web nell’apposito campo, non mi sarei mai sognato di cancellarlo 😉

In questo modo qualche visita da questo blog l’avreste guadagnata, così avete solo ottenuto pessima pubblicità (potrei anche usare metafore e immagini bucoliche ma eviterò) 😉


4 commenti/trackback a “MOMIS e splog”

  1. Gianluca Gelain scrive:

    Il mio non era un tentativo di diffondere spazzatura… ma un modo di diffondere sapere, a riprova di questo, per rispondere al tuo blog, prova a guardare il video nel link che posto qui sotto…
    http://www.si-web.it/video_dettaglio.asp?vID=29
    E’ una sezione free(in continua crescita), del sito che ho tentato di segnalare stamane, mi dispiace per l’incomprensione.
    Cordialità.

  2. flod scrive:

    Gianluca, tu come chiami inserire lo stesso commento (con leggere varianti) decine se non centinaia di volte su siti/blog diversi?

    Sono sicuro che il sito sia interessante, ma non è questo il modo migliore per promuoverlo 😉

  3. Gianluca Gelain scrive:

    Gentile pseudotecnico,
    la mia non è promozione ma il semplice
    desiderio di far conoscere a professionisti
    come me l’esistenza di un sito che può essere
    un valido ausilio al loro quotidiano lavoro,
    oltremodo, il sito ha moltissima documentazione free.
    Ho sempre postato ogni mia, singolarmente e senza
    l’ausilio di alcuno software…
    in ogni caso Chiedo comunque scusa, non era certo mia intenzione disturbare

  4. Emilio scrive:

    Se si pubblica lo stesso commento, con minime variazioni, su più siti è pubblicità bieca.

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.