Argh

15 febbraio 2009

pgm100re

Da ragazzino ho sognato questa chitarra per anni: è uscita di produzione nel 1993, introvabile sul mercato dell’usato (come la Jem floreale blu), e Ibanez ha deciso di farne una riedizione per il 20° anniversario. Peccato costi 2000$ 🙁

Tag Technorati: ,

14 commenti/trackback a “Argh”

  1. Nicola Boschetti scrive:

    Ah ah carina 🙂
    E in quegli anni suonavano anche discretamente bene le Ibanez… il periodo Gambale e Vai…

  2. Mauro scrive:

    Grande Paul Gilbert…almeno nei Big

  3. Marco scrive:

    aaaaaaaaaaahhhh la PGM che bella. 2K non li vale comunque, non si può spendere una cifra simile per una Ibanez (detto dal felicissimo possessore di una RG del 1989 …)

  4. Tommy David scrive:

    Ora hai fatto venire voglia pure a me…

    (Ti sei mai rifatto gli occhi su Ibanez87?) 😉

  5. flod scrive:

    @Marco
    Come tutti i modelli signature, ad eccezione delle JS, è troppo cara. Da qui a dire che una Ibanez non possa valere 2000$ (a prescindere) ce ne passa 😉

    P.S. dai un’occhiata al catalogo Music Man, poi ne riparliamo

    @Tommy
    Mi mancava quel sito

    Comunque, più la guardo e più la trovo bella. Se me la dovessi trovare davanti in negozio, probabilmente ci farei un pensierino di troppo 😳

  6. Underpass scrive:

    Cavolo! 😯

    Il prezzo del mio Sting Ray 4 corde è quasi raddoppiato!

  7. vik scrive:

    Immagino sia bella per motivi nostalgici, perché in se non è m molto bella…

  8. Marco scrive:

    @ flod: ripeto, la mia RG non la cambierei mai, ma duemila bones per una Ibanez *io* non li spenderò mai. poi ognuno ha i suoi gusti. di metal ne ho suonato troppo e mi son stufato.

    @ vic: touché! Tra l’altro, se la riedizione è fedele, dovrebbe portare la scritta “eat at joe’s” sul lato sotto della cassa armonica.

    in realtà è più cult Paul Gilbert himself delle sue chitarre

  9. Tommy David scrive:

    @Marco: ti dirò, le RG sono meno metallare di quanto sembrano; o perlomeno riescono ad essere anche abbastanza versatili (pur non sfiorando il calore vintage di una Strato, certo!). Ho recentemente provato la mia con un RAT, che per pregiudizio non le avevo mai abbinato: beh, in posizione 1 o 4 riesce ad essere gilmouriana quanto basta. 😉 (E poi sono chitarre maledettamente comode!)

  10. Fabio13 scrive:

    Io invece sognavo una chitarra come quella di Mark Knopfler (non conosco il modello).
    Peccato che io non sappia suonare la chitarra. 🙁

  11. flod scrive:

    Fender signature (più o meno 2.500 €) 😉

  12. Fabio13 scrive:

    In realtà mi riferivo a quella color legno, googlando un po’ pare sia una edizione custom, comunque anche una Stratocaster color grigio scuro non sarebbe male.

    Solo che, per quella cifra, mi faccio il corredo fotografico nuovo, tutto f:2.8. 🙂

    PS: Grazie del link.

  13. Napolux scrive:

    Posso dire che è bruttina?

  14. flod scrive:

    Puoi dirlo, poi non lamentarti se ti rigo la portiera 😛

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.