Rapidissima integrazione al post sulla configurazione di Thunderbird per GMail con protocollo IMAP: premesso che ogni etichetta di GMail corrisponde a una cartella in Thunderbird, mi sono trovato nella condizione di aver creato delle nuove etichette online e non ritrovare le corrispondenti cartelle nel client di posta.

Per risolvere è sufficiente accedere alla configurazione dell’account, pannello Impostazioni server, fare clic sul pulsante Avanzate… e togliere la spunta all’opzione Mostra solo le cartelle sottoscritte. A questo punto basta chiudere e riaprire l’elenco delle cartelle o, nella peggiore delle ipotesi, riavviare Thunderbird.


2 commenti/trackback a “Thunderbird, GMail (IMAP) e le nuove etichette”

  1. anna scrive:

    funziona benissimo, certo non è intuitivo come comando! Forse la traduzione non è buona.
    Grazie

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Configurare Thunderbird per GMail e IMAP
    [...] completezza leggete i commenti, questo post sulle nuove etichette e sulle impostazioni consigliate da Google Tag Technorati:…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.