Qualcuno mi ascolta!

3 dicembre 2006

Notate nulla di strano? Soluzione 😉

dipietro.png

Tag Technorati:

15 commenti/trackback a “Qualcuno mi ascolta!”

  1. Gioxx scrive:

    Aahahahahahaha ti spiano costantemente e finalmente hanno adottato il tuo suggerimento “indotto” 😀

  2. iacchi scrive:

    in effetti… letto anche nelle alte sfere! (maddeché? È tanto se lo sanno accendere, il PC…)

  3. Enzo scrive:

    Straordinario!!!
    E’ il bello di Internet, e tanto di cappello a Di Pietro (o chi sta dietro al suo blog). D’altra parte, avete letto il suo post sul caso google/bullismo? Credo sia l’unico caso di ministro che sembra conoscere e capire (almeno un po’) quello di cui si parla: Internet.
    E in Italia direi che non è affatto poco!

  4. flod scrive:

    avete letto il suo post sul caso google/bullismo? Credo sia l’unico caso di ministro che sembra conoscere e capire (almeno un po’) quello di cui si parla: Internet.

    Confermo in pieno, soprattutto dopo aver letto le ultime sul caso Fioroni (vedi Contrappunti di PI di domani): o ne capisce o ha scelto delle persone che ne capiscono (alleluja!).

    Un altro piccolo appunto (ammesso che qualcuno stia leggendo veramente e non sia un semplice caso): perché non rendere attivo il titolo in modo che punti al singolo articolo? Allo stato attuale per recuperare l’indirizzo del singolo post (es. articolo sulla responsabilità di Google) bisogna prendere il link per inserire un commento ed eliminare il riferimento all’ancora.

  5. thisend scrive:

    Reputo Di Pietro uno dei nostri miglior politici e purtroppo a causa di un bipolarismo forzato perde di credibilità.. sa il fatto suo (o giustamente come dicono gli altri chi per lui) per quanto riguarda internet. L’unica pecca, ma non mi sembra qui il posto di parlarne, avete un ex pm che ha fatto quello che di pietro ha fatto con manipulite e non lo mettete ministro della giustizia, ma invece andate a metterci Mastella… bhà.. lasciam perdere

  6. Barbara scrive:

    Pseudo no dovevi mettere la soluzione così vedevi chi ti legge con attenzione 😉 Ricordo bene la tua segnalazione sull’impossibilità di cercare sul blog di Di Pietro

  7. flod scrive:

    Poi avrebbero chiesto l’aiutino 😛

  8. tripleshift scrive:

    peccato che abbiano attivato la funzione di ricerca solo per la versione italiana.

    forse c’è bisogno che qualche autorevole blogger anglofono sottolinei la pecca.

    ciao

  9. flod scrive:

    Doh! Non avevo pensato alla versione inglese!

  10. Enzo scrive:

    Ma toglimi una curiosità: ti eri limitato a scrivere questo post, o avevi anche aggiunto un commento ad un qualche post del blog di Di Pietro…?

  11. flod scrive:

    Avevo solo scritto questo post (per cui è altamente probabile che si sia trattato di una coincidenza…)

  12. M@htte0 scrive:

    Non ti voglio smontare, lungi da me, sai anche che ti leggo con piacere…ma non potrebbe darsi che altri lettori del blog di DiPietro abbiano segnalato la mancanza direttamente al manutentore dello stesso?

  13. flod scrive:

    E’ quello che ho appena scritto io: coincidenze 😉

  14. davidonzo scrive:

    Sei troppo aventi 😀

  15. M@htte0 scrive:

    Oooppppsss! Avevo letto, ma frainteso

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.