Tutto Relax ‘na cippa

16 ottobre 2006

Giusto la scorsa settimana stavo valutando le offerte di TIM per il traffico dati; oggi mi è passata un po’ la voglia (via ludo) 🙁

E’ una truffa bella e buona: sottoscrivi l’offerta Tutto Relax Internet di TIM, che prevede mezzo Gb al mese per 19 euro, e alla prima bolletta ti trovi mille o duemila euro di addebito. Dopo ore perse a cercare di parlare con il servizio clienti, trovi un operatore che ti conferma che: a) TIM ha sbagliato il conteggio del traffico, e b) non è stato applicato il bonus di 500Mb. L’operatore garantisce che il servizio clienti provvederà a interrompere l’ordine di pagamento e a richiamare per sistemare la pratica. Passano dieci giorni, e ovviamente nessuno ha richiamato ma l’addebito in carta di credito arriva puntuale. Come me, parecchie altre persone stanno subendo questa truffa, a qualcuno sono arrivate addirittura bollette di duemilacinquecento euro.

Ma è possibile che nessun giornale o televisione ne parli? Mi date una mano a fare cassa di risonanza, sperando che almeno i blog servano a smascherare questi delinquenti? La descrizione di quello che è successo, con i commenti di altri truffati, è sul blog di Boh. Io intanto ho scritto ad Adiconsum, e appena trovo il modo scrivo a un po’ di redazioni TV.


13 commenti/trackback a “Tutto Relax ‘na cippa”

  1. boh scrive:

    Grazie di aver riportato il simpatico fatterello. Io sono furiosa: non solo i soldi, ma ora non posso lavorare con la scheda e Ludo si era pure arrabbiato con me!

  2. Gioxx scrive:

    Già provato a segnalare il tutto a Striscia la Notizia?

  3. zoneX scrive:

    ho dato il poco che potevo citando la protesta legittimissima.
    Anzi mancano i confrontui…es,tu hai molti lettori ma poi quanti si fanno vivi e dicono la loro?
    ciao e happy life 🙂

  4. flod scrive:

    Come scritto sul tuo blog, in realtà anche io sto facendo da cassa di risonanza 😉

    Sui lettori che non dicono la loro: saranno pigri! (hanno la “jooliaanite”, anche se questa la capiscono in pochi :P)

  5. zoneX scrive:

    :O
    scusami ma sono ipovedente e se leggo troppo velocemente diciamo sbaglio?
    ma forse meglio sbagliare qls ma esserci?
    cmq tnx della preciisazione.
    Sai io lavoro 2 giornI LA SETTIMANA IN UN GIARDINO PUBLICO E VOLEVO COLLEGARMI COL CELL.
    a PARTE IL CAOS PER IL DEFICIT VISIVO SONO LE TARIFFE IL VERO HANDICAP.
    CiauZ, from Florence: città di Grandi e di grandi biskeri[ vedi me…[ -.-” ]

  6. miki64 scrive:

    I lettori non sono pigri:
    magari leggono, assimilano ma non scrivono.

  7. miki64 scrive:

    Da Punto Informatico:
    http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1708750&r=PI
    Due storie per altrettanti utenti, che si sono visti addebitare importi non dovuti per un errore di fatturazione.
    Che TIM ha risolto (almeno in un caso) ma solo dopo insistenze degli abbonati.

  8. iacchi scrive:

    Se proprio vuoi fare un po’ di cassa di risonanza, sebbene sappia che ti sta sulle p***e, potresti provare a mandare una mail a Grillo: è il blog più letto in Italia e ce l’ha a morte con Telecom; sicuramente non si lascerà scappare questa occasione. 😀

  9. flod scrive:

    Piuttosto vado a fare volantinaggio casa per casa 😉

  10. boh scrive:

    Miki64: anche la lettera su Punto Informatico è la mia…

    Grillo? mah, va bene così. Lui dice certe cose, io altre, e non ho chiesto io di fare da cassa di risonanza al mio post e quindi al mio problema. E poi non mi va di scocciare via email i VIP:)

  11. miki64 scrive:

    @ boh: OK…

  12. Rocco scrive:

    Sono rimasto deluso di quello che può fare il 119 chiami per attivare sul cellulare internet avendo Tutto Relax Interne, alla fine parli con l’operatore che di dice si può attivare e si mette al lavoro ma pochi girni fa mi sono visto recapitare un telegramma dove mi si invitava a chiamare il nr…… che nella risposta mi è stato detto che dovevo pagare 900 euro gli rispondo che gli faccio ricorso mi è stato chiuso il telefono in faccia

  13. annalia scrive:

    VORREI METTERE IN GUARDIA CHIUNQUE USUFRUISCA DELLA TIM COME GESTORE DI TELEFONIA MOBILE IN QUANTO RESPONSABILE DI UN ATTO DI FRODE MOLTO GRAVE DOVUTO ALLA INCOMPETENZA DEGLI ADDETTI DEL CENTRO ASSISTENZA 119 E SOPRATTUTTO LEGATO ALLA POLITICA DEL GRUPPO ATTA A “FREGARE” SOLDI NEI MODI PIù SUBDOLI.
    QUESTI I FATTI. HO EFFETTUATO UNA RICARICA PRESSO UN CENTRO AUTORIZZATO TIM CON ESITO DELLA TRANSAZIONE POSITIVO CERTIFICATO DALLA RICEVUTA. DOPO DIVERSE ORE MI ACCORGO CHE LA RICARICA NON è STATA EFFETTUATA QUINDI CHIAMO IL 119 PER DELLE SPIEGAZIONI E MI VIENE DETTO CHE PER “LORO” PROBLEMI DI LINEA LA RICHIESTA NON ERA ARRIVATA E, QUINDI, DI RIVOLGERMI AL CENTRO TIM DEL MIO PAESE E INVIARE TRAMITE FAX LA FOTOCOPIA DELLA RICEVUTA. A PARTE LA MALEDUCAZIONE E L’INDISPONIBILITà DELL’ADDETTO DEL CENTRO RIESCO COMUNQUE A CONVINCERLO A INVIARE IL FAX. NON AVENDO RICEVUTO RISCONTRI CHIAMO IL 119 SPIEGANDO LA SITUAZIONE E MI DICONO CHE LA RICARICA MI SARà ACCREDITATA ENTRO 48 ORE LAVORATIVE. ATTENDO CIRCA 72 ORE, LA RICARICA NON è ARRIVATA, CHIAMO IL 119 E LORO MI ASSICURANO CHE SAREBBE STATO RISOLTO QUESTO PROBLEMA MA CHE AVREI DOVUTO ASPETTARE 5 – 6 GIORNI LAVORATIVI.
    DOPO UNA SETTIMANA IL 119 MI INVIA UN SMS CON UN NUMERO DI RIFERIMENTO RELATIVO ALLA MIA RICHIESTA; CHIAMO E MI DICONO CHE QUEST’ULTIMA NON PUò ESSERE ACCETTATA POICHè CON LA RICEVUTA DELLA RICARICA AVREI DOVUTO INVIARE ANCHE LA FOTOCOPIA DELLA CARTA DI IDENTITà E DEL CODICE FISCALE. IN TUTTO SONO PASSATE TRE SETTIMANE, LA RICEVUTA NON è PIù IN MIO POSSESSO POICHè PENSAVO, DOPO LE INDICAZIONI DATEMI, CHE NON FOSSE PIù NECESSARIA, E IO MI TROVO DEFRAUDATA DI UN MIO DIRITTO E SOPRATTUTTO DI SOLDI CHE LA TIM MI HA LETTERALMENTE E FURBESCAMENTE “RUBATO”.
    DOPO 11 ANNI DI FREGATURE OGGI 5 NOVEMBRE 2007 CHIUDO DEFINITIVAMENTE IL MIO RAPPORTO CON TIM ED EFFETTUO IL PASSAGGIO AD UN GESTORE DI TELEFONIA CHE SPERO MI ASSICURI UNA SERIETà CHE ALLA TIM è LETTERALMENTE SCONOSCIUTA E SOPRATTUTTO DIMOSTRI LA CORRETTEZZA E L’ONESTà CHE IN QUESTO GRUPPO DI DELINQUENTI è INESISTENTE

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.