Coda di paglia 2

27 marzo 2006

Minuscolo ominide presuntuoso e saccente, sappi che ho modi migliori di perdere il mio tempo: non ho alcuna intenzione di correre dietro alla cavolate che scrivi ed aiutarti a correggerle (anche perché, a prima vista, sarebbe un lavoro superiore alle mie forze).

Visto che non sei nemmeno capace di verificare la provenienza di un messaggio attraverso l’indirizzo IP, ti consiglio di spegnere quel pc e farti una vita.


18 commenti/trackback a “Coda di paglia 2”

  1. miki64 scrive:

    Mi chiedo questo (se ti va di rispondermi):
    1) ma hai proprio così tanto tempo da perdere con quel citrullo?
    2) come ha scoperto, il citrullo, che il tuo nickname corrispondeva allo Pseudotecnico? La cosa mi incuriosisce perché – tempo fa – su un Forum di estensioni fu bannato un utente irriconoscente e polemico (vedi diatriba con un “Alto” Amministratore…)
    Nel post di avviso di “ban”, il Moderatore elencava i numerosi nickname che l’utente aveva utilizzato per reiscriversi al suddetto Forum…
    Scrissi in PM al buon FRANTO ed egli me lo spiegò… però mica ci capii molto (colpa mia o di come scrive FRANTO?): come fece il Moderatore a trovare tutti i nick dell’utente multinome?
    E’ solo una curiosità, null’altro.
    3) ti immagini come potrebbe ridere(stupidamente) quell’auguratore natalizio se dovesse leggere il presente commento? 😉

  2. flod scrive:

    1) No, tant’è che ho letto il messaggio alla mattina e scritto questo post alle 22.
    Non credo che conosca questo blog.
    2) Ad ogni post è associato un indirizzo IP di provenienza, gli amministratori possono verificare se altri utenti usano quell’IP ed inviduare i doppioni. Per questo motivo alcuni forum fanno divieto di utilizzare dei server proxy
    3) Quasi sicuro che lo legga

  3. savage scrive:

    Un nick può sempre essere bannato dall’arroganza, la verità mai.
    Una risata lo seppellirà. 😉

  4. giancarlo scrive:

    Minuscolo ominide presuntuoso e saccente,

    un piccolo ometto complessato arrogante e con la coda di paglia!

    Nel caso del tizio di SwZone credo si tratti semplicemente di ignoranza

    Quell’omino dall’ego sovrasviluppato non ha nemmeno avuto il coraggio di scrivermi

    questo “strunz” bisogna farla pagare salata la sua ignoranza. C’è un limite a tutto.

    ma io sarò lì pronto come un avvoltoio sulla carogna (mai metafora fu più azzeccata)

    In passato anch’io ho avuto a che fare con “l’omino che non sbaglia mai” (e con un suo collega), la prova vivente che non bisogna dare “potere” ai piccoli uomini.

    Giancarlo Ferrati ricercatore clinico, farmacologia clinica e sperimentazione allargata nell’uomo sull’utilizzo di presidi terapeutici in sperimentazione allargata.
    Moltissime pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali conosciute, partecipazione ad un numero imprecisato di congressi, comunicazione agli stessi congressi di abstract e quant’altro riguarda la mia professione etc. etc.
    Allego, per sua visione e conoscenza, solo alcune copertine di un limitatissimo campione delle mie pubblicazioni, visto che la pubblicazione degli stessi lavori in toto è impossibile, raccogliendo sia la compilazione del protocollo di ricerca, sia la casistica universale dettagliata, sia le valutazioni di biostatistica con gli esami ed i test effettuati per la valutazione dei dati rilevati, sia il risultato ed il commento etc., il tutto complicato dalle variegate metodiche di studio: dal single blind, double blind, prova aperta con l’ universo del campionamento randomizzato e via cosi che non credo di suo interesse e soprattutto comprensione.

    http://img387.imageshack.us/img387/8328/cattaneo9ko.png

    http://img387.imageshack.us/img387/3510/lavoroclinico3lp.gif

    http://img92.imageshack.us/img92/9394/paris3ab.png

    http://img419.imageshack.us/img419/9707/salami4xk.png

    http://img82.imageshack.us/img82/3351/soave0dh.png

    Desidero diffidarla formalmente per il comportamento tenuto in questa come in altre occasioni, per avermi ripetutamente ingiuriato anche su questo Blog e su altri mezzi di larga diffusione e lettura da parte di moltissime persone, il mio avvocato Marcello Marciani del forum di Genova, che mi legge in copia, gia in possesso della documentazione completa, valuterà l’opportunità di una querela per calunnia e diffamazione aggravata ai miei danni, il tutto soprattutto in conseguenza dell’utilizzo di questo e di altro mezzo di diffusione di massa e delle ingiurie formulate alla mia persona. Questo sia in sede penale che civile, allo scopo di cautelare e salvaguardare l’immagine della mia persona ed indirettamente della mia famiglia che lei ha infangato gratuitamente.

    giancarlo ferrati

  5. flod scrive:

    Gentile sig. Giancarlo Ferrati,
    sono molto felice che lei abbia trovato il tempo di rispondermi.

    Evidentemente non è chiaro il concetto: non si sta discutendo delle sue capacità in ambito lavorativo e professionale (nemmeno so quale lavoro svolga, quali siano i suoi titoli di studio), si sta discutendo della sua capacità di interazione con altri esseri umani.

    Detto questo, confido nel fatto che il suo avvocato si renda conto che: non è possibile sapere quante persone leggono questo blog (potremmo benissimo essere solamente io e lei, non mi faccio illusioni sulla mia popolarità), le frasi da lei riportate sono solo in parte ascrivibili al sottoscritto e in larga parte prese dai commenti (come si risale alla persona?), rileggendo a mente fredda quanto scritto non riesco davvero a trovare ingiurie (evidente sarà una mia colpa).

    Mi dispiace darle una cocente delusione, ma sinceramente in questi giorni devo pensare ad altre cose, ben più gravi delle minacce di una persona che nemmeno riesco a vedere in volto.

    Saluti.

  6. flod scrive:

    A proposito, sarebbe così gentile da illustrarmi in che modo ho infangato l’immagine della sua famiglia?

    Le faccio notare che se io ho scritto

    ti consiglio di spegnere quel pc e farti una vita.

    E’ stato in risposta alla sua frase (altamente lesiva della mia immagine di moderatore ed amministratore di due forum)

    asskicker alias flod alias troll alias non so che cosa, bannato ripetutamente, non continuare ad iscriverti al nostro forum, lo dovresti sapere che è proibito ai bannati la reiscrizione, cercati un’altra localizzazione per placare le tue fobie ossessive, con compulsioni irrefrenabili.

    Accusandomi di:
    1. essermi reiscritto al forum: FALSO
    2. avere fobie ossessive: FALSO (ma non sono sinceramente fatti suoi)
    3. avere compulsioni irrefrenabili: PROBABILE (vedi il punto 2)

    Le faccio cortesemente notare che il punto 1. è dimostrabile con fatti (l’indirizzo IP della persona non sarà il mio, nè tantomeno la mail), il punto 2. e 3. altrettanto; sicuramente il forum di swzone.it è molto più visitato di questo sito (numero di iscritti e numero di letture della discussione), per cui credo che sia un’aggravante.

    Devo cercarmi un avvocato e perseguirla? A differenza di lei, non credo sia il caso.

    Saluti.

  7. Andrea scrive:

    Gentile sig.Ferrati,
    per prima cosa sono davvero contento per lei che abbia molti titoli da mostrarci su imageshack.
    Per seconda cosa questa vicenda mi fa ricordare un insegnamento di mia madre: “sii sempre gentile con le persone gentili”.
    Leggendo le sue risposte sul forum lei si è dimostrato tutto fuorchè gentile, ha dimostrato una arroganza ed insofferenza alle critiche che davvero spiazzano.
    La sua risposta a chi le fa notare, civilmente, i suoi errori è semplicemente il ban: ottimo modo di comportarsi e di relazionarsi, complimenti!

    Sarà arduo dimostrare che lo Pseudotecnico l’abbia offesa, sarà meno arduo dimostrare che lei abbia offeso con il suo comportamento prima e con le sue accuse infondate poi lo Pseudotecnico.

    Saluti.

  8. flod scrive:

    Ho guardato le copertine delle pubblicazioni, risalgono mediamente a 25 anni anni fa (tra il 1978 e il 1983), per cui ne deduco che abbia passato i cinquant’anni; devo ammettere di essere sinceramente stupito.

  9. miki64 scrive:

    Grazie della spiegazione, PT.
    Una cosa però non afferro ancora.
    Se hai voglia di risponermi (visto gli sviluppi con quel tipo di cui sopra):
    So che l’IP di un utente non è fisso, ma è dinamico (cioè l’ISP assegna ad un utente – durante una sessione di navigazione – uno degli indirizzi IP a disposizione del provider che sono liberi in quel momento).
    Un utente quindi, ad esempio, potrebbe navigare una volta con l’IP 127.128.129.130, un’altra con l’IP 127.128.129.131 e così via.
    In questo caso, quindi, come si fa a “bannare” proprio quel determinato utente e non un altro utente innocente che – magari iscritto allo stesso Forum – sta utilizzando l’IP che solo poco prima era utilizzato dall’utente da bannare?

  10. flod scrive:

    Premesso che alcuni utenti hanno un indirizzo IP fisso (dipende dal contratto che hai con il fornitore xDSL), normalmente viene bannato l’utente e la relativa e-mail, non l’indirizzo IP, proprio per il motivo che hai indicato: altri utenti innocenti potrebbero aver bisogno di usare quello stesso IP per collegarsi al forum.

    Per la mia esperienza si arriva all’esclusione dell’IP solo in casi estremi (es. quando l’utente cerca di reiscriversi più volte) e solo temporaneamente.
    Fondamentalmente l’IP serve solo per individuare gli utenti reiscritti e non desiderati, non per il ban degli utenti.

  11. miki64 scrive:

    Grazie, Pseudotecnico… ora mi è tutto chiaro!
    Sei meglio di un altro Forum, ma non lo scrivo per paura che uno di loro (un citrullo) mi banni (ehi… ora che ci penso: che me ne frega? Tanto mica mi sono iscritto pure lì!)

  12. Enzo scrive:

    Sono onorato di essere stato citato da Giancarlo Ferrati ricercatore clinico, farmacologia clinica e sperimentazione allargata nell’uomo sull’utilizzo di presidi terapeutici in sperimentazione allargata.

    Enzo wrote:
    In passato anch’io ho avuto a che fare con “l’omino che non sbaglia mai” (e con un suo collega), la prova vivente che non bisogna dare “potere” ai piccoli uomini.

    Essendo io un povero ignorante, non posso evidentemente capire certe cose e non sono in grado di esprimermi correttamente. Sentendo frasi come querela per calunnia e diffamazione aggravata ai miei danni mi sono tanto ma tanto spaventato e avendo solo ora trovato il coraggio di uscire dal mio nascondiglio dove mi ero rifugiato versando fiumi di lacrime, le volevo umilmente spiegare che non mi riferivo a LEI ovvero Giancarlo Ferrati ricercatore clinico, farmacologia clinica e sperimentazione allargata nell’uomo sull’utilizzo di presidi terapeutici in sperimentazione allargata ma ad una figura astratta, per l’appunto “l’omino che non sbaglia mai” che vaga per la rete insieme, appunto, al suo collega “l’omino che non sbaglia quasi mai”.

    Era quindi un discorso astratto e mai e poi mai, tranne che in questo post, ho avuto l’ardore di citare il suo nome. Purtroppo sia io che qualche centinaio di persone che frequento per lavoro, che credono di conoscere l’informatica, non avranno più il tempo di seguire i suoi scritti.

    Concludo avendo l’ardore di porle un’ultima umile domanda: che c’entra farmacologia clinica e sperimentazione allargata nell’uomo sull’utilizzo di presidi terapeutici in sperimentazione allargata con l’informatica?

  13. iacchi scrive:

    Anche se ormai il tutto è un po’ datato, dato che lo PT è momentaneamente KO mi sembra giusto illuminare tutti sulle nuove prodezze dell’amico; sempre più allucinate, cattive, e senza senso: http://forum.swzone.it/showthread.php?t=73251

  14. Andrea scrive:

    Il tutto come al solito nasce dal fatto che per lui è impossibile ammettere un errore.
    Di fronte al manifesto torto c’è una sola via: negare! negare! negare!
    E per chi prova a dire che il re è nudo c’è una perentoria condanna: sei un provocatore oppure fai parte di una congrega.

    Poi all’improvviso un mito:

    Come ho avuto modo di dire leggo molto spesso i forum, questo compreso,
    e ho avuto modo di notare quanto poco Le piaccia, caro amico, quando qualcuno dice qualcosa diversa dalla Sua o anche semplicemente fa una puntualizzazione che va sempre a favore di chi ha chiesto aiuto.

    CarloPetronio SANTO SUBITO!

  15. flod scrive:

    Quello che i tuoi amici compari hanno scritto sul sottoscritto su altri membri del nostro Staff giustificano ad abundantiam la causa penale .

    Ho letto le due pagine della discussione (con qualche difficoltà dovuta al fatto che sono ancora mezzo orbo) e non ho intenzione di aggiungere nulla sull’argomento; mi stupisco solo del fatto che sia stato lasciato il link a questo blog e gli utenti coinvolti siano ancora attivi.

    P.S. io non ho mai scritto male di altri membri dello Staff (e chi lo conosce? perché dovrei parlarne male?), mi sono lamentato del comportamento dell’amministratore del sito (e intestatario del dominio) che ha bellamente ignorato le mie mail.

  16. deckard scrive:

    Caro pseudotecnico, pensa a recuperare la salute e la vista…
    … di certe cose e di certe persone non ti curar, ma passa oltre ed avanza, che ci guadagnerai ancor di più in salute…
    Finche si può e se si può.
    Con tutto il dovuto rispetto per le persone oneste e serie che sicuramente ci sono e sono rimaste conivolte in tutto questo !!!

  17. miki64 scrive:

    Faccio notare all’esimio cit..tadino che sul Forum da lui presieduto (come indicato proprio in un post precedente dal membro frabi) che sono vietate le “x” in luogo di per…

    Orbene, il cit..tadino si è superato con questa superba frase:
    “Tu sei come quell’autore contemporaneo che ha scritto un libro extrapolando”

    Extrapolando?
    Manco su Mozilla Italia (10.719 utenti in questo momento) ho letto uno strafalcione simile!
    Complimenti!
    Alla prosssima! *

    Quoto Andrea:
    “CarloPetronio SANTO SUBITO!”

    ——————————–
    * no, non mi sono sbagliato. Il cit..tadino ha errato pure la parola “prossima”, ma questa gliela concedo come errore di battitura!

Trackback e pingback

  1. I buchi di FireFox (FireFox iFrame Bug) « Gioxx’s Wall
    [...] La stessa cosa (in forma più grave) era accaduta qualche tempo fa anche con SwZ (SoftwareZone, che non linko…

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.