Chi ha inventato le banche?

13 febbraio 2006

Ho fatto un lavoro per conto di un amico (e già qui è un pessimo inizio, meglio non mescolare le due cose), l’importo finale era inferiore ai 100€; dopo quattro mesi mi rendo conto che si è dimenticato di quella fattura e lo chiamo per avvisarlo.
Passa qualche giorno e mi arriva via posta prioritaria un assegno non trasferibile: ca$$o, gli avrò detto cento volte che non voglio assegni! Siccome la mia banca è Fineco (sembra lo slogan di una pubblicità…”la mia banca è diversa”), decido di andare ad incassare direttamente l’assegno alla banca emittente… Non l’avessi mai fatto!

Per ritirare meno di 100€:

  • ho perso 20 minuti della mia vita che nessuno potrà mai restituirmi
  • mi sono goduto la faccia della fanciulla acida allo sportello mentre mi chiedeva con voce garrula “Ma lei, non ha una banca?” (la virgola equivale ad una pausa drammatica di almeno 2 secondi)
  • documento (ok, me l’aspettavo), codice fiscale (ma perché? fortuna che lo ricordo a memoria), residenza e dati anagrafici
  • mi hanno fatto firmare il consenso al trattamento dei dati per conservare la copia dei documenti
  • ho contato almeno una decina di fogli

Se l’assegno fosse stato di 10000€, gli avrei dovuto lasciare un orecchio?


6 commenti/trackback a “Chi ha inventato le banche?”

  1. Tambu scrive:

    non potevi incassarlo nelle banche Fineco? cioè sicuramente BIPOP CARIRE, e oggi dopo la fusione immagino tutte quelle del gruppo CAPITALIA…

  2. flod scrive:

    A saperlo! Qualche mese fa mi è arrivato un assegno di Tim e per incassarlo mi sono serviti 2 minuti, mi illudevo che sarebbe stata la stessa cosa.

    Nota: i titolari di conto Fineco possono versare presso gli sportelli di Capitalia (Banco di Roma, Bipop Carire, Banco di Sicilia).

  3. davidonzo scrive:

    Il problema non è la banca, ma il cliente che non legge i fogli informativi 😀

  4. Giovy scrive:

    … ma almeno la fanciulla allo sportello era un “bel vedere”? 😉
    O ti sei beccato pure una cozza, che ha reso quei 20 minuti incredibilmente simili ad un’eternità? 😀

  5. flod scrive:

    @Davidonzo: cosa credi che abbia fatto per 20 minuti (a parte maledire me stesso)?
    @Giovy: nella norma 🙁

  6. Barbara scrive:

    Per fortuna da quando ho l’online banking non perdo più
    tempo allo sportello! Ne giova la mia salute sicuramente 🙂

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.