Gran Paradiso alpha4

4 maggio 2007

Oggi ho finalmente avuto il tempo di dare una rapida occhiata al nuovo Gran Paradiso alpha4 (Firefox 3).

La novità più apprezzabile è quella relativa alla finestra Informazioni sulla pagina (come anticipato da Prometeo): ora è organizzata in pannelli sul modello delle opzioni/preferenze e particolarmente interessanti sono le schede Permessi e Sicurezza.

permessi.png

Come si può vedere dall’immagine è possibile impostare al volo i permessi per il sito che si sta visitando: possibilità di caricare le immagini, aprire finestre pop-up, impostare cookie (e con quale durata), installare componenti aggiuntivi.

Per compiere le stesse operazioni in Firefox 2 (e precedenti) è necessario utilizzare diverse finestre all’interno delle opzioni o, in alternativa, ricorrere ad estensioni.

Utilizzando il pannello Sicurezza è possibile visualizzare le impostazioni relative alla privacy per il sito visualizzato (sezione Privacy & History) e visualizzare al volo cookie e password memorizzate.

sicurezzasmall.png

Altra novità “non visibile” è l’implementazione della libreria JavaScript FUEL (Firefox User Extension Library) dedicata agli sviluppatori di estensioni.

Naturalmente Gran Paradiso alpha4 utilizza la nuova versione del motore di rendering Gecko (1.9): una delle novità che ho notato riguarda il rendering dei pulsanti nel pannello di amministrazione di WordPress (in pratica Gran Paradiso sembrerebbe ignorare il border-style: double, non resta che creare un test-case e capire se si tratti di un bug).

FIREFOX 2

pulsantiff2.png

GRAN PARADISO ALPHA4

pulsantiff3.png

 

Tag Technorati:

7 commenti/trackback a “Gran Paradiso alpha4”

  1. flod scrive:

    Direi che hanno resuscitato un bug di 2 anni fa 😕
    https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=298545

  2. prometeo scrive:

    Direi che il problema è Mac-only: il mio SM linux non ha problemi nel mostrare il testcase si quel bug… Invece di commentare in un bug chiuso, aprine uno nuovo facendo riferimento a quello, e nel campo keywords metti regression.

  3. flod scrive:

    Invece di commentare in un bug chiuso, aprine uno nuovo facendo riferimento a quello, e nel campo keywords metti regression.

    Provvedo 😉

    Stavolta avevo pensato di commentare il vecchio bug visto che di solito te lo chiudono come duplicato.

  4. flod scrive:
  5. prometeo scrive:

    Visto che te l’hanno già sistemato, sarebbe il caso di chiudere il bug… 😉

  6. flod scrive:

    Visto che te l’hanno già sistemato, sarebbe il caso di chiudere il bug… 😉

    Sai che non credo di avere i permessi per farlo? Mo’ provo…

    Come non detto, stavolta sono riuscito a farlo (in passato non ce l’ho mai fatta) 😛

Trackback e pingback

  1. pseudotecnico:blog » Blog Archive » Mozilla e Growl
    [...] verificare la soluzione di un bug nelle ultime nightly ho scaricato la versione pre-alpha5 e scoperto un’interessante novità: [...]

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.