Visti i notevoli risultati ottenuti da V8 – motore JavaScript di Chrome – e pubblicati nel post precedente, ho deciso di ripetere i test usando anche SunSpider (benchmark Webkit) oltre a Dromaeo (benchmark Mozilla) su una macchina non virtualizzata.

Come macchina di test ho usato un pc dell’ufficio (Windows XP pro sp3, 1GB Ram, P4 3.0Ghz): i test sono stati effettuati con Chrome, Firefox 3.0.1 e Firefox 3.1b1pre (con o senza JIT attivato). In realtà avevo intenzione di usare anche Internet Explorer 7, ma i risultati per SunSpider erano totalmente fuori scala (oltre 40k ms) e Dromaeo ha mandato in crash il browser.

Ecco i risultati (espressi in ms, un valore più basso è migliore):

Firefox 3.0.1 Firefox 3.1 Firefox 3.1+JIT Chrome
Dromaeo 2.314,20 1.905,40 1.585,40 689,60
SunSpider 4.840,60 4.093,60 2.420,40 3.120,00

Considerazioni:

  • un benchmark non può certo valutare la velocità del browser nell’uso di tutti i giorni. Stabilito questo, avere un motore JavaScript con buone prestazioni è fondamentale in un Web sempre più basato su questo linguaggio (Ajax anyone?);
  • il benchmark utilizzato da Google nella sua presentazione pare lavorare pesantemente sulle iterazioni, terreno dove V8 risulta imbattile. Per assurdo, in questo campo le performance di TraceMonkey (ossia Fx 3.1 con JIT attivato) sono al momento peggiori rispetto a quelle di SpiderMonkey (Fx 3.0.1);
  • considerato il breve tempo trascorso dal rilascio della versione 3.0, è interessante notare il miglioramento di prestazioni da Firefox 3.0.1 a Firefox 3.1 (anche senza JIT attivato);
  • V8 sembra essere particolarmente lento nei test relativi a date ed espressioni regolari.

16 commenti/trackback a “Veloce è veloce (ma non troppo)”

  1. timendum scrive:

    Sarebbe anche uscita una seconda versione di dromeo, che punta anche sulla manipolazione della pagina (DOM)
    http://v2.dromaeo.com/

  2. sirus scrive:

    Sembra che Chrome con V8, con le espressioni regolari e date, si comporti come IE con le stringhe.
    Uno degli ultimi benchmark che vidi riportava i risultati di ogni singola porzione di JavaScript e la velocità di IE non era proprio pessima eccetto che nell’utilizzo delle stringhe. Se fino a quel momento era concorrenziale, con l’utilizzo delle stringhe il suo risultato diventava globalmente pessimo e non sono mai riuscito a spiegarmi il motivo.

  3. sirus scrive:

    Ho ritrovato l’articolo… :D Era di Jeff: http://www.codinghorror.com/blog/archives/001023.html

  4. Antonio scrive:

    Vi consiglio di leggere anche cosa ha da dire John Resig ( http://ejohn.org/blog/javascript-performance-rundown/ ) , uno sviluppatore mozilla, in merito. Io nei miei commenti altrove ho specificato il mio eterno amore per Mozilla Corp, ma vi illustro la mia mattina:
    - Lavoro da casa fino a giorno 8 quindi per adesso sto su un laptop con 512 di ram.
    - Avvio Xp
    - Avvio firefox per controllare la posta e gli rss.
    - Dopo 20 secondi circa mi stanco di aspettare e apro Chrome.
    - Quando firefox si avvia o già controllato la posta e sto iniziando a leggere i feed.
    - Poi torno su firefox visto che senza foxmark e firebug non saprei vivere.

    Morale della favola, avvio troppo lento, già da FF2, anche se a mio avviso ff3 si avvia più velocemente.

    A voi la parola!

  5. flod scrive:

    @timendum
    Eri finito nello spam :-(
    Se riesco faccio qualche prova anche con la V2, anche se, da quanto ho letto, al momento JIT non interviene sulle chiamate DOM.

    @Antonio
    L’avvio troppo lento dipende da quante “vaccate” ci hai installato. Hai provato quanto ci mette con un profilo nuovo?

  6. Antonio scrive:

    Certo che ho provato, cmq sul portatile ho il dizionario, firebug e foxmark.
    Ps: questo rendering di skia è più simile a firefox che a safari.

  7. flod scrive:

    “rendering di skia”??

  8. Paolo Ferretti scrive:

    Mi sembra un giudizio di parte :-) Bisogna ammettere che Chrome è veloce. Oltre ai benchmarks io guardo anche l’utilizzo normale e la sensazione che dà durante la navigazione.
    E’ prematuro e uso ancora Firefox, ma devo ammettere che, secondo me, Chrome gira su un altro pianeta, soprattutto per i tempi di avvio.
    Io ho un Firefox 3 essenziale, ma non c’è competizione con Chrome.

  9. Antonio scrive:

    Webkit è il motore di rendering mentre skia è il motore grafico di chrome. Se noti i font sono aliased come in firefox e non ipersmussati come in safari.

    http://www.networkworld.com/community/node/32201

  10. Antonio scrive:

    Scusa il doppio post (Semmai uniscilo al precedente).

    Skia è l’equivalente di Cairo in Firefox.

  11. flod scrive:

    @Antonio
    Ah ok, mi ero perso “skia” tra i vari nomi ;-)

    @Paolo
    Non ho mai detto che Chrome sia lento, sostengo solo che V8 non è così veloce come volevano farci credere alla presentazione ;-)

  12. Lore scrive:

    Test empirici a parte, la sensazione è eccellente. Non ho mai visto un browser di una tale rapidità e scioltezza nella navigazione (ma non ho mai provato Safari), specialmente in siti come la bacheca di WordPress(.com) e Facebook.

    A me più che altro piacerebbe sapere come cappero fa ad essere così veloce al primo avvio. In un secondo e poco più è pronto, come se fosse già stato precaricato in memoria. :?

    Resta da vedere se sapranno mantenere una buona roadmap o se farà la fine di GTalk, per citarne uno.

  13. ^-Super_Treje-^ scrive:

    Salve raga ho provato anche io a fare il benchmark SunSpider ed ecco i miei risultati : link

    Non e’ che me li potrebbe spiegare qualcuno ???

  14. ^-Super_Treje-^ scrive:

Trackback e pingback

  1. RSS Week #19: articoli interessanti che ho trascurato | Matteo Moro
    [...] Veloce è veloce (ma non troppo) [...]
  2. Raccolta news #4 | Il blog che non c'è
    [...] pseudotecnico:blog » Veloce è veloce (ma non troppo) [...]

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.