Segnalazione blog

1 aprile 2007

Ebbene sì: sono riuscito a traviarne un altro :P

Quattro amministratori di eXtenZilla, quattro blog (uno, due, tre e quattro, anche se l’ultimo sembra essersi dimenticato di avere un blog), senza contarne un paio dello staff di Mozilla Italia (uno e due).

Benvenuto a Iacchi, un uomo (uomo… :P ) che riesce ad infilare consonanti aspirate dove mente umana non può nemmeno concepire la presenza di una consonante, un uomo che chiede alla cameriera della pizzeria “una maialona stesa” tra l’ilarità generale :P

P.S. ricordate che oggi è il primo di aprile, non fidatevi di tutto quello che leggete
P.P.S. tutto ciò che leggete in questo post è pura verità, il pesce d’aprile non c’entra

Tag Technorati:

13 commenti/trackback a “Segnalazione blog”

  1. flod scrive:

    A proposito del P.S., fatevi un giro sul blog di Giovy ;-)

    P.S. sono le 3.00 e sto guardando nuoto: grazie mille a ‘sto cacchio di influenza primaverile

  2. flod scrive:
  3. miki64 scrive:

    PT, forse il “due” dello staff non voleva che tu lo collegassi a quel suo blog.
    Faresti meglio a chiederglielo (e poi a cancellare questo mio post). ;)

  4. flod scrive:

    Infatti non ho detto chi è e come si chiama il numero due: si tratta di pubblicità anonima ;-)

    Siamo la metà di mille, potresti essere tu visto che fai parte dello staff di Mozilla Italia, oppure potrebbe essere il mio alter-ego musicale, oppure potrebbe essere uno degli altri tre di XZ sotto mentite spoglie… ;-)

  5. miki64 scrive:

    Io aprirmi un blog?
    Ma li leggi i miei commenti? Fossi matto!
    http://www.pseudotecnico.org/blog/2007/03/26/perche-un-blog/#comment-25480
    Mi manca solo il blog di uno che parli dei fumetti noir degli anni ’60 (la mia passione) ed un blog che parli di motociclismo (altra mia passione) e poi basta: tutte le mie passioni, ormai, hanno un blog!
    (suedehead ha colmato il vuoto con la mia passione per la musica rock straniera anni ’80)

  6. iacchi scrive:

    Ebbene sì ci sono anche io :P
    Però visto che sono stato tirato in ballo sono necessarie due precisazioni:

    1. È ormai provato che di tutto il gruppo di MI lo PseudoTecnico è l’unico che non mi capisce quando parlo, quindi non fa testo, è lui che non ci arriva.

    2. La maialona dalle mie parti (Toscana) è una pizza con sopra salsiccia, salamino, prosciutto cotto, wurstel e anzi se vi capita di fermarvi in pizzeria ve la consiglio. Lo “stesa” è colpa della pizzeria stessa, che aveva due tipi di pizze e manco mi ricordo cosa voleva dire stesa.

    In ogni caso: io non ho mai detto alla cameriera “voglio una maialona stesa”, perché parlando tra di noi al tavolo era venuto fuori che nessuno sapeva cos’è una maialona, e quindi ho evitato di ripeterlo alla cameriera. Sono stati i miei due infidi commensali che, non appena si è avvicinata la cameriera, hanno subito urlato “lui vuole una maialona stesa!”

  7. flod scrive:

    1. Ti dimentichi Gioxx…
    2. Stesa o stirata: la pasta viene tirata di più e la pizza è più larga e sottile (di solito).

  8. flod scrive:
  9. Suedehead scrive:

    Sto ancora ridendo per la maialona stesa… :D

    Non preoccuparti Miki, tanto o prima o dopo ci sarà anche l’outing… :P

    Ciao PT!

  10. miki64 scrive:

    …pazzi, siete dei pazzi… siete dei pazzi….
    e io che vi leggo pure!

  11. deckard scrive:

    C’è chi dice “se non sono pazzi, noi non li vogliamo” caro MIKI64…
    Non so se preoccuparmi, temo di essere un po’ impazzito pure io…
    Devo solo capire chi sia uno dei vari personaggi citati da PT… impazzirò definitivamente nel tentativo ?!?

  12. halifax scrive:

    @iacchi: ma si possa scegliere il fondo nero…non è proprio il massimo per la lettura :( :?

  13. miki64 scrive:

    ah-ha, anche halifax la pensa come me e come tripleshift!

    (magari scopriamo che è un pesce d’aprile e che iacchi non voleva nemmeno fare un blog…)

Trackback e pingback

  1. Nessun trackback o pingback disponibile per questo articolo

Non è possibile inserire nuovi commenti. I commenti vengono disattivati automaticamente dopo 60 giorni.